Nessun dubbio: “Voglio il Milan”, ha già parlato con Maldini e Pioli

Arrivano aggiornamenti molto interessanti per quanto riguarda un grande sogno del calciomercato estivo rossonero.

Stefano Pioli ha chiesto più qualità per rinforzare la squadra, Paolo Maldini e Frederic Massara sono al lavoro per accontentarlo. Ci sono più idee per il reparto offensivo, dove servono più assist e più gol.

Paolo Maldini Stefano Pioli
Paolo Maldini e Stefano Pioli (©LaPresse)

Da tempo è ormai noto che il Milan ha messo nel mirino Hakim Ziyech e Charles De Ketelaere. Il marocchino del Chelsea potrebbe arrivare in prestito oneroso con diritto/obbligo di riscatto, c’è fiducia sul buon esito di questa trattativa.

Diverso è il discorso per il giovane talento belga, per il quale il Club Bruges chiede circa 35 milioni di euro. L’operazione richiede un investimento importante e bisognerà vedere fino a qualche limite la società rossonera si spingerà. Con bonus e magari contropartite si spera di giungere a un accordo.

Calciomercato Milan, De Ketelaere: no al Leeds, ha deciso

Dal Belgio il sito Hln.be fornisce degli aggiornamenti importanti sulla situazione di De Ketelaere. Il giocatore è convinto del trasferimento al Milan, dopo aver parlato con Paolo Maldini e Stefano Pioli. Dall’entourage fanno trapelare che la sua preferenza è quella di indossare la maglia rossonera e spera che le società arrivino a un accordo.

Nei giorni scorsi il Leeds United ha presentato un’offerta da 35 milioni, bonus compresi. De Ketelaere non è interessato a giocare nella squadra inglese, che nell’ultima stagione ha lottato per non retrocedere dalla Premier League.

Charles De Ketelaere
Charles De Ketelaere (©LaPresse)

Il Milan ha avanzato una prima proposta da 20 milioni più bonus e dovrà necessariamente aumentarla per riuscire ad aggiudicarsi il talento belga. Il Club Bruges è disponibile a trattare la cessione del suo gioiello, ma pretende una cifra uguale o almeno vicina a quella messa sul tavolo dal Leeds United.

Maldini e Massara dovranno studiare la prossima offerta. Sullo sfondo ci sono anche Arsenal e Leicester City, che per adesso non si sono fatte avanti ma che potrebbero farlo prossimamente. Importante accelerare l’affare per evitare che altri inserimenti complichino tutto.

Va detto che il Milan può contare su un fattore forse decisivo nella corsa a De Ketelaere: la partecipazione alla prossima Champions League. L’Arsenal farà l’Europa League, il Leicester neppure quella. Vedremo se il club rossonero riuscirà ad aggiudicarsi uno dei giovani talenti più promettenti d’Europa. Sarebbe un colpo molto gradito anche ai tifosi.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da MilanLive.it (@milanliveit)