LIVE Sorteggio Champions League: Milan con Chelsea e Salisburgo

Il Sorteggio dei Gironi di Champions League in diretta live con aggiornamenti in tempo reale sulla composizione degli otto gruppi

sorteggio milan
(©LaPresse)

CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA 

GIRONE A: Ajax; Liverpool; Napoli; Rangers Glasgow
GIRONE B: Porto; Atletico Madrid; Bayer Leverkusen; Bruges
GIRONE C: Bayern Monaco; Barcellona; Inter; Viktoria Plzen
GIRONE D: Eintracht Francoforte; Tottenham; Sporting Lisbona; O.Marsiglia
GIRONE E: Milan; Chelsea; Salisburgo; Dinamo Zagabria
GIRONE F: Real Madrid; Lipsia; Shakthar Donetsk; Celtic
GIRONE G: Manchester City; Siviglia; Borussia Dortmund; Copenaghen
GIRONE H: PSG; Juventus; Benfica; Maccabi Haifa

Un sorteggio non del tutto sfavorevole per il Milan che ritrova il Chelsea dopo oltre venti anni in Champions insieme al Salisburgo (club affrontato nell’edizione 94-95) e alla Dinamo Zagabria, compagine mai affrontata dai rossoneri. Blues favoriti per il primo posto ma, indubbiamente, il Milan può giocarsela con le altre due rivali comunque da non sottovalutare.

Decisamente peggio è andata all’Inter che si ritrova con Bayern Monaco e Barcellona. La Juve trova il PSG con Benfica insidia per il secondo posto. Napoli con il Liverpool. Gli azzurri possono comunque giocarsela con Ajax e Rangers

Sorteggio Champions, il live

18.50: Si conclude il sorteggio con la quarta fascia. Il Milan chiude con la Dinamo Zagabria. Avversari agevoli, gli ultimi, anche per Inter e Juventus

18.42: Comincia il sorteggio della terza fascia.  Il Napoli con Ajax e Liverpool. Milan pesca il Salisburgo. Benfica per la Juve. Sorteggio difficilissimo per l’Inter con Barcellona e Bayerm

18.33: Ecco le squadre della seconda fascia:  Il Real Madrid pesca il Lipsia. La Juve con il PSG. Il Milan nel girone con il Chelsea. Lewandowski torna a Monaco da avversario con il Barcellona

18.28: VIA AL SORTEGGIO: Ajax nel Gruppo A, Porto nel B, Bayern nel C, Milan nell’E, Eintracht nel D, Real Madrid nell’F, City nel G, PSG nell’H.

18.20: E’ in corso la spiegazione del sorteggio. A breve verranno sorteggiate le squadre della prima fascia

18.15: Saranno l’ex calciatore turco, Hamit Altintop insieme a Yaya Toure a effettuare il sorteggio

18.10: Ceferin premia Arrigo Sacchi con un riconoscimento speciale. In platea anche Baresi e Massaro. Emozionato, Sacchi ha ricordato i trionfi del suo Milan.

18.05: Sul palco c’è il presidente Uefa Ceferin con Pedro Pinto. Ceferin sta presentando la cerimonia con un omaggio al Milan di Sacchi

17.45: A breve l’inizio della cerimonia del sorteggio dei Gironi. Durante l’evento ci sarà anche la premiazione dei migliori calciatori della scorsa stagione

Champions League, la presentazione del sorteggio

Si alza il sipario sull’edizione 2022-23 della Champions League. Dalle ore 18 seguiremo in diretta su MilanLive il sorteggio degli otto gironi con aggiornamenti in tempo reale sui verdetti delle urne di Istanbul.

Il sorteggio Champions ha il consueto format. Le 32 squadre qualificate sono suddivise in quattro fasce con un unico criterio, di fatto, da rispettare ovvero l’impossibilità di avere in uno stesso girone due squadre della stessa nazione.

Il Milan, da campione d’Italia in carica, è in prima fascia, situazione che i rossoneri non vivevano dalla stagione 2012-13, l’ultima prima della lunga assenza dalla Champions, interrotta con la partecipazione dell’annata scorsa.

Le quattro fasce per il sorteggio Champions 2022-23 sono le seguenti

Fascia 1: Milan, Real Madrid, PSG, Bayern Monaco, Manchester City, Porto, Ajax, Eintracht Francoforte

Fascia 2: Juventus, Barcellona, Liverpool, Chelsea, Siviglia, Lipsia, Atletico Madrid, Tottenham

Fascia 3: Inter, Napoli, Borussia Dortmund, Bayer Leverkusen, Sporting Lisbona, Benfica, Salisburgo, Shakthar Donetsk

Fascia 4: Olympique Marsiglia, Glasgow Rangers, Celtic, Copenaghen, Dinamo Zagabria, Bruges, Maccabi Haifa, Viktoria Plzen

La cerimonia del sorteggio sarà inframezzata dalla premiazione dei migliori giocatori della scorsa edizione di Champions League, divisi per ruolo.