Milan, Sergino Dest è un nuovo rossonero: il comunicato ufficiale

Il Milan ha ufficializzato anche l’arrivo di Dest, proveniente dal Barcellona: dovrebbe essere l’ultimo colpo in entrata della società.

Dopo l’infortunio muscolare serio capitato ad Alessandro Florenzi, immediatamente Paolo Maldini e Frederic Massara hanno cercato un nuovo laterale destro. In breve tempo hanno chiuso per Sergino Dest del Barcellona.

Sergino Dest
Sergino Dest (acmilan.com)

L’americano con passaporto olandese compirà 22 anni a novembre, nelle due stagioni in Catalogna ha avuto un rendimento al di sotto delle aspettative. Adesso cerca rilancio e nella squadra di Stefano Pioli potrebbe fare il salto di qualità che ci attendeva quando lasciò l’Ajax. Con i Lanceri aveva messo in evidenza grandi doti e conta di esprimere tutto il suo potenziale in Italia.

Dest è arrivato stamattina in Italia, poi ha effettuato il consueto iter che prevede visite mediche e test per l’idoneità sportiva. Infine, è andato a Casa Milan per firmare il contratto. Approda in rossonero con la formula del prestito con diritto di riscatto. Poco fa è arrivato il comunicato ufficiale dell’operazione:

AC Milan è lieto di comunicare di aver acquisito, a titolo temporaneo con diritto di opzione per l’acquisizione definitiva, le prestazioni sportive del calciatore Sergiño Gianni Dest dal Barcellona FC.

Dest, nato ad Almere (Olanda) il 3 novembre 2000, cresce nel Settore Giovanile dell’Ajax con cui debutta in Prima Squadra nel 2019, collezionando 38 presenze e 2 gol e vincendo 1 Supercoppa d’Olanda. Nel 2020 il trasferimento al Barcellona, con cui totalizza 72 presenze e 2 reti, conquistando 1 Coppa di Spagna. Nazionale americano, vanta 17 presenze e 3 gol con gli USA, vincendo la Concacaf Nations League 2019/20.

Il prezzo del cartellino dovrebbe essere stato fissato a 20 milioni di euro. Si tratta di una cifra simile a quella che il Barcellona spese per comprarlo dall’Ajax nell’estate 2020. Stando alle indiscrezioni circolate in mattinata, anche l’Inter aveva pensato di prenderlo. Tuttavia, il calciatore ha preferito trasferirsi al Milan. Vedremo se in maglia rossonera si rilancerà e dimostrerà di poter diventare il top player che molti immaginavano quando giocava in Olanda.