Top De Ketelaere: nessuno come il belga in Serie A

Una statistica premia il talento del belga: è il miglior giocatore della Serie A. I numeri non lasciano alcun dubbio

Il percorso che sta facendo è quello corretto. E’ un giocatore ha talento, è intelligente e dà disponibilità, ha davanti a sé un grande futuro. Ricordo il Leao di tre anni fa, il Tonali della prima stagione… In molti erano pronti a criticare e a mettere in dubbio le loro qualità. Sono assolutamente convinto che abbia talento e che debba avere il tempo di adattarsi e conoscere quanto serve per essere più determinante. Il percorso è quello giusto assolutamente ”.

Charles De Ketelaere
Charles De Ketelaere (©LaPresse)

Ha parlato così oggi in conferenza stampa alla vigilia di Milan-Juve, Stefano Pioli. Il tecnico allontana le critiche e difende il suo giovane giocatore.

Anche Paolo Maldini, qualche giorno fa, ha chiesto tempo a tutti, ai tifosi ai giornalisti. Il pesante ko contro il Chelsea, però, ha portato molti a bocciare definitivamente il giovane talento belga. Un pensiero che non ci trova d’accordo.

E’ evidente che il match contro gli inglesi, in Champions League, sia stato il peggio dell’ex Club Brugge ma i compagni – a parte Leao e Kalulu – di certo non sono riusciti a far meglio.

De Ketelaere è apparso timido in molte circostanze ma la qualità è sotto gli occhi di tutti. Il belga nel corso di questo inizio di stagione ha mostrato a sprazzi il suo talento ma la fortuna non è stata sempre dalla sua parte. Gol annullati per centimetri, come contro la Sampdoria, e assist fantastici, non concretizzati come fatto da Leao nel match contro l’Empoli. Le sue statiche non sembrano dunque da giocatore incisivo.  A referto, d’altronde, c’è solo un passaggio vincente, splendido, contro il Bologna.

Milan, De Ketelaere top: i numeri che lo premiano

De Ketelaere
De Ketelaere (©LaPresse)

Ma i numeri di De Ketelaere, che oggettivamente fatica a tirare verso la porta, non sono tutti negativi. Una statistica, importante, lo premia. E’ il giocatore che in Serie A crea più occasioni da gol: i dati riportati da Eleven Sports non lasciano dubbi: De Ketelaere viaggia ad una media di tre a partita. Il belga fa meglio di ben tre giocatori del Napoli, Zielinski (2,7),  Politano (2,5) ed Elmas (2,4), e di Deulofeu (2,6).