Sampdoria, c’è l’offerta di ingaggio per Pazzini

Giampaolo Pazzini (Getty Images)
Giampaolo Pazzini (Getty Images)

L’edizione di oggi del quotidiano genovese Il Secolo XIX dà per certa la proposta di ingaggio partita dalla Sampdoria per riportare a casa Giampaolo Pazzini. L’attaccante 30enne in forza al Milan è in scadenza di contratto ed ormai sembra quasi impossibile che possa firmare il rinnovo con la squadra rossonera, visto che non rientrerebbe nei piani del neo tecnico Sinisa Mihajlovic.

 

Ha invece avallato il suo acquisto il doriano Walter Zenga, che punta sull’esperienza e la conoscenza dell’ambiente di Pazzini, protagonista della splendida cavalcata Champions nel 2009-2010 prima del passaggio all’Inter nel gennaio successivo. L’offerta del club di Ferrero parla di un biennale a 1,2 milioni netti a stagione, sicuramente una cifra inferiore rispetto allo stipendio attuale che percepisce a Milano. La palla ora passa al ‘Pazzo’ che non ha mai nascosto la possibilità di tornare a giocare per il club ligure.

 

Redazione MilanLive.it