Mihajlovic e Sakic (getty images)
Mihajlovic e Sakic (getty images)

Tifosi soddisfatti e sereni, ma il più contento delle ultime prestazioni internazionali del Milan è sicuramente il mister; Sinisa Mihajlovic è raggiante, nonostante mantenga il suo solito broncio che fa parte del suo carattere inizialmente schivo e sempre sull’attenti. Ma il pareggio contro il Real Madrid di ieri a Shanghai lo ha inorgoglito, non tanto per il blasone dell’avversario, bensì per la forza d’urto con cui il suo Milan ha resistito alla super sfida.

 

La Gazzetta dello Sport riporta le sue dichiarazioni nel post-partita, assolutamente rinfrancanti per i suoi dopo l’impegno cinese: “Abbiamo chiuso bene questa tournée facendo una bella figura contro un top club. Abbiamo giocato alla pari con il Real Madrid, a testimonianza che stiamo intraprendendo la strada giusta. I ragazzi si stanno allenando al meglio, si sacrificano tutti per il bene della squadra. Dobbiamo restare umili e ambiziosi come sempre. Ringrazio i tifosi cinesi, che ci hanno accolto alla grande“.

 

Il Milan nella mattinata di oggi, intorno alle ore 7, ha lasciato la Cina dirigendosi in volo verso lo scalo di Dubai e sbarcherà di nuovo alla Malpensa alle ore 20 italiane di questa sera, al termine di una traversata intercontinentale durissima. Il ritorno a Milanello è previsto nella giornata di domenica, quando si comincerà a preparare l’Audi Cup, prossimo appuntamento amichevole contro Bayern, Tottenham e ancora Real.

 

Redazione MilanLive.it