Alex (Getty Images)
Alex (Getty Images)

Secondo alcune indiscrezioni raccolte in esclusiva da Tuttomercatoweb.com, Alex sarebbe tornato nel mirino del Besiktas. Il club turco aveva già fatto un sondaggio per il difensore brasiliano nel corso di questa sessione di calciomercato, ma aveva abbandonato il giocatore dopo l’acquisto di Rhodolfo dal Gremio. Nonostante questo innesto, però, la società sembra intenzionata a puntellare nuovamente la rosa e il 33enne ex PSG sarebbe un elemento di esperienza e affidabilità per il reparto difensivo. Il Besiktas ha ancora a disposizione uno slot per tesserare un giocatore extracomunitario e, dunque, Alex potrebbe realmente andare a giocare in quel di Istanbul.

 

Con una potenziale cessione di Alex, dunque, i piani del Milan per la difesa potrebbero essere nuovamente rivoluzionati. In mattinata, infatti, l’agente di Gabriel Paletta ha affermato che il suo assistito lascerà i rossoneri nel caso in cui venga ufficializzato l’acquisto di Alessio Romagnoli, ma la partenza del compagno di reparto brasiliano gli lascerebbe un discreto spazio nelle gerarchie di Sinisa Mihajlovic. Il tecnico serbo sembra avere in mente una coppia di centrali formata da Philippe Mexes e Romagnoli, ma Paletta potrebbe giocarsi il posto di prima riserva con il colombiano Cristian Zapata. Se il nuovo interesse del Besiktas per Alex dovesse essere confermato, anche il futuro dell’ex Parma potrebbe cambiare.

 

Andrea Panzeri – Redazione MilanLive.it