Alejandro Gomez
Alejandro Gomez (Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – Già nei giorni scorsi vi avevamo parlato dell’interesse dei rossoneri per Alejandro Gomez dell’Atalanta. In particolare dopo la partita di San Siro tra la squadra di Sinisa Mihajlovic e quella di Edy Reja sono emerse voci su questa pista, anche perché Silvio Berlusconi sarebbe rimasto positivamente impressionato dalla prestazione dell’argentino e dunque in vista di gennaio il club di via Aldo Rossi potrebbe fare un tentativo, ma non sarà affatto facile assicurarsi il giocatore.

 

Calciomercato Milan, su Gomez anche la Fiorentina

Secondo quanto rivelato oggi da La Gazzetta dello Sport anche la Fiorentina avrebbe messo gli occhi su Gomez visto che Paulo Sousa vorrebbe un nuovo esterno. El Papu è nel mirino dei viola già da qualche anno, dato che Vincenzo Montella lo aveva allenato a Catania e lo aveva consigliato alla società. Ci sarebbe dunque un ritorno di fiamma adesso, ma bisogna fare i conti con un’Atalanta che sembra poco disponibile a cedere una delle proprie stelle. La valutazione del cartellino è abbastanza elevata, ma il contratto del calciatore scade comunque nel giugno 2017. I bergamaschi probabilmente ci rifletteranno a gennaio basandosi sulla posizione in classifica che occuperanno in quel momento. Se la salvezza fosse vicina, a quel punto vendere il talentuoso sudamericano potrebbe non essere troppo dannoso per la squadra.

Il Milan continuerà a seguire Gomez nelle prossime settimane, per capire se realmente può essere un elemento utile che possa aggiungere qualcosa all’organico di Mihajlovic. Milano è una piazza diversa da Bergamo e dunque bisogna valutare sempre l’impatto che può avere un giocatore in un ambiente con pressioni differenti. Questione di personalità. L’argentino nel 4-3-3 rossonero potrebbe trovare posto, soprattutto a destra dove Alessio Cerci non ha ancora trovato continuità e dove Keisuke Honda non ha convinto. Il giapponese potrebbe anche essere ceduto, considerata la sua insoddisfazione nell’essere stato relegato a riserva, e proprio da un suo addio potrebbe arrivare del denaro da poter reinvestire in sede di calciomercato, magari su Gomez stesso.

 

Redazione MilanLive.it