Riccardo Montolivo Rodrigo Ely
Riccardo Montolivo e Rodrigo Ely (Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – Lo strano caso di Rodrigo Ely. Un pre-campionato da protagonista, con la stima e la fiducia incondizionata di Sinisa Mihajlovic. Sembrava il partener perfetto di Alessio Romagnoli, così da formare una coppia di centrali affidabili e di prospettiva. E invece, quell’espulsione ingenua contro la Fiorentina alla prima giornata, ha completamente cambiato i piani e le gerarchie di Mihajlovic. L’ultima presenza del centrale brasiliano risale alla partita a San Siro contro il Napoli perso 4-0: e fra i marcatori azzurri c’era anche Ely, con uno sfortunato autogol. Non è escluso che a gennaio possa lasciare Milanello, probabilmente in prestito. Le squadre interessate non mancano.

Calciomercato Milan, Cagliari e Chievo su Ely

No, le squadre proprio non mancano. Le sue qualità si sono intraviste nel pre-campionato, e diversi club di Serie A e B non le hanno dimenticate. Secondo quanto riportato dalla Gazzetta dello Sport, sul centrale brasiliano ci sarebbero Cagliari e Chievo. I sardi lo vogliono per rinforzare maggiormente il pacchetto difensivo, così da poter aumentare notevolmente le chances promozione. Tra l’altro, il tecnico dei rossoblu è Massimo Rastelli, colui che ha valorizzato le qualità di Ely nella scorsa annata ad Avellino.

Poi ci sono i clivensi, che vorrebbero completare il reparto difensivo proprio con il classe ’93 brasiliano. La pista Chievo è sicuramente più percorribile, visto che andare al Cagliari significherebbe scendere di categoria. Ely vuole evitare di fare un passo indietro, ma non può permettersi – vista la giovane età e il processo di crescita avviato a inizio stagione – di rimanere in panchina o peggio in tribuna. Il Milan, però, potrebbe anche girarlo in prestito al Cesena per favorire la trattativa per Stefano Sensi.

Il Milan dovrà pensarci bene. La situazione del reparto difensivo è molto delicata: Philippe Mexes, Cristian Zapata e Alex sono in scadenza di contratto e di rinnovo ancora non si parla. Anzi, già a gennaio il francese potrebbe salutare: su di lui c’è ancora la Fiorentina. Ely è un ragazzo giovane e dalle caratteristiche importanti: forse un prestito al Chievo potrebbe aiutarlo a crescere e maturare, così da tornare l’anno prossimo in rossonero più forte di prima.

 

Redazione MilanLive.it