Sinisa Mihajlovic Kevin Prince Boateng
Sinisa Mihajlovic e Kevin Prince Boateng

Nella giornata di ieri Luca Serafini, noto giornalista di fede rossonera, ha scritto sulla propria pagina ufficiale Facebook un posto in cui rivelava la volontà di Sinisa Mihajlovic di dimettersi. Il serbo sarebbe stanco di questa situazione nella quale si ritrova a non avere feeling né con la squadra e neppure con la società. Anche i tifosi lo stanno scaricando ormai a causa degli scarsi risultati e di un gioco scadente, senza dimenticare che in campo i giocatori non hanno quella grinta che lui aveva promesso fin dal primo giorno in cui ha messo piede a Milanello.

Dopo Milan-Hellas Verona 1-1 il serbo si è scagliato contro l’arbitraggio di Paolo Valeri e le decisioni prese da lui e dai suoi assistenti, giudicate decisive ai fini del risultato. Mihajlovic ha incolpato loro per la mancata vittoria della sua squadra e non ha trovato nella società una sponda che lo appoggiasse in questa sua protesta. Silenzio, né Adriano Galliani e neppure Silvio Berlusconi hanno mostrato la loro vicinanza al tecnico. Anzi, il presidente ha fatto trapelare la propria delusione nel vedere la squadra di Mihajlovic essere disunita e non vincere.

Oggi Luca Serafini, sempre su Facebook, è tornato ad approfondire la questione relativa alle dimissioni fornendo ulteriori dettagli interessanti sulla possibile decisione da parte del tecnico. Andiamo a conoscerli.