Kamil Glik
Kamil Glik (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILANKamil Glik è uno dei difensori nel mirino del Milan per rinforzare il reparto arretrato nella prossima estate. A scriverlo è il quotidiano Tuttosport, specificando che il capitano del Torino è anche nella lista di Inter, Leicester City, Besiktas e Zenit San Pietroburgo.

Il centrale polacco a fine stagione può lasciare il club di Urbano Cairo nel caso in cui arrivasse una buona offerta sia a lui che ai granata. Tra il giocatore e il presidente c’è un patto-promessa per valutare le eventuali proposte economiche che arriveranno e saranno accettate se saranno vantaggiose per entrambe le parti. Il prezzo di vendita si aggira attorno ai 10 milioni di euro.

Glik è desideroso di misurarsi in una società più ambiziosa di quella granata, alla quale è comunque molto legato, visto che indossa la maglia dal 2011 dai tempi della Serie B. Il suo sogno, mai nascosto, è quello di trasferirsi in Premier League. Però anche la Bundesliga può essere un campionato adatto alle sue caratteristiche. E’ da sempre tifoso del Bayern Monaco e pertanto lo affascinerebbe un’esperienza in Germania.

Il Milan potrebbe comunque entrare in lizza per accaparrarsi l’ex Palermo, dato che il Torino è interessato ad alcuni calciatori di proprietà rossonera. Tra questi Andrea Poli e Suso. Non è dunque escluso che si possa imbastire un’operazione di scambio, in particolare con il coinvolgimento del centrocampista dato che lo spagnolo potrebbe rimanere al Genoa (Enrico Prezioso ha fatto capire di voler investire su di lui).

Ad ogni modo, parlare del calciomercato del Milan in questo momento è complicato visto che il futuro è incerto e dipende dall’esito della trattativa tra Fininvest e la cordata cinese per la cessione del pacchetto azionario di maggioranza. Se il club di via Aldo Rossi cambiasse proprietà, a quel punto la campagna acquisti può essere sontuosa e difensori come Glik forse uscirebbero dalla lista degli obiettivi. Invece con Silvio Berlusconi ancora alla guida, ci potrebbe essere un tentativo di Adriano Galliani per il polacco.

 

Redazione MilanLive.it