Gianluigi Donnarumma
Gianluigi Donnarumma (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN NEWS – Si parla tanto, anche troppo, del futuro di Gianluigi Donnarumma. Il fatto che sia un giovane talento predestinato a diventare un fenomeno, che abbia un contratto in scadenza a giugno 2018 e che il suo agente sia Mino Raiola alimentano le indiscrezioni.

Il Milan sta vivendo un periodo di transizione a causa del passaggio di proprietà e dunque la questione dei rinnovi contrattuali è rimasta in sospeso. Però l’intento dei cinesi e di Marco Fassone è quello di blindare Gigio. Quando compirà 18 anni, ovvero a febbraio 2017, potrà firmare un quinquennale. Rimane da capire su che ingaggio si accorderanno le parti. Ma non mettiamo in dubbio che un’intesa verrà trovata.

Calciomercato Milan, quale sarà il futuro di Donnarumma?

Il Corriere dello Sport non esclude, però, che il futuro di Donnarumma possa essere altrove. Dopo tutto, è stato lo stesso Raiola di recente a dichiarare che non esclude un’eventuale cessione. In Italia solo la Juventus potrebbe permettersi di tentare l’acquisto del giovane portiere. Nel 2018 scadrà anche il contratto di Gianluigi Buffon e la società bianconera sta studiando come sostituirlo. Il noto agente ha ottimi rapporti con la dirigenza juventina e sponsorizzerebbe l’operazione.

Ma il quotidiano romano parla anche di scenari esteri per il prosieguo della carriera di Donnarumma. Viene escluso un approdo al Bayern Monaco, dove il 30enne Manuel Neuer ha almeno altre sei stagioni davanti. Anche Chelsea e Manchester United non sono pista considerate, visto che hanno portieri abbastanza giovani e forti come Thibaut Courtois e David De Gea.

In Premier League sono Manchester City, Arsenal e Liverpool i club che secondo il Corriere dello Sport potrebbero un giorno farsi avanti per il talento del Milan. In particolare i citizens di Pep Guardiola, che oggi hanno tra i pali il 33enne Claudio Bravo. Di recente si è pure parlato di un sondaggio. E bisogna stare attenti alla forza economica dello sceicco Mansour.

Nella Liga sia Real Madrid che Barcellona potrebbero bussare alla porta rossonera. In particolare i blancos, che hanno come titolare il non intoccabile Keylor Navas, che a dicembre compirà 30 anni. Il club madrileno avrà il mercato bloccato fino a gennaio 2018, però potrebbe studiare l’operazione. Il Barça ha un buon estremo difensore come Marc Ter-Stegen, ma non si esclude una virata su Donnarumma.

In Francia nella Ligue1 c’è il solito Paris Saint Germain. Kevin Trapp, che nella passata stagione aveva fatto finire in panchina Salvatore Sirigu, è stato scavalcato da Alphonse Areola. Raiola vanta ottimi rapporti con il PSG e se la società parigina si dovesse fare avanti, lui non mancherà di rispondere.

 

Redazione MilanLive.it