Victor Nilsson-Lindelof
Victor Nilsson-Lindelof (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – In queste settimane, tra closing e arrivo dei nuovi fondi cinesi, sono emerse diverse indiscrezioni in merito a obiettivi futuri del duo Massimiliano Mirabelli e Marco Fassone.

Il loro arrivo ufficiale al Milan però potrebbe slittare ancora e dunque ad occuparsi del mercato di gennaio potrebbero essere ancora Adriano Galliani e Rocco Maiorino. Il nome di Victor Nilsson Lindelof, più volte accostato ai rossoneri, sarebbe da prendere in considerazione solo per la sessione estiva.

Calciomercato Milan, parla l’agente di Lindelof

In Portogallo pochi giorni fa parlavano di un’offerta avanzata dai rossoneri di circa 20 milioni di euro, ma rifiutata dal Benfica. La richiesta infatti sarebbe ben superiore: al momento la clausola rescissoria è fissata a 30 milioni, ma potrebbe addirittura aumentare a 60 nei prossimi mesi.

Il calciatore in una recente intervista si è detto felice di giocare per il club portoghese e vorrebbe rimanere anche in futuro. Probabilmente frasi di circostanza, perché il suo agente la pensa diversamente: “E’ pronto per qualsiasi grande club”.

Queste le parole rilasciate da Hasan Cetinkaya, agente di Lindelof, in un’intervista al tabloid inglese Daily Mirror. Ha inoltre aggiunto, senza ovviamente fare nomi, che molti top club europei hanno chiesto informazioni per un’eventuale trasferimento: “E’ richiesto da molte squadre, tra le più grandi in Europa”. Poi chiarisce: “Sta bene al Benfica, però in tanti si fanno sentire. Faremo insieme la scelta migliore per il suo futuro”.

Il giocatore piace molto al Milan e negli ultimi gironi c’è chi ha ipotizzato di un derby con l’Inter, visto che il 22enne svedese piace anche ai nerazzurri. Fin quando non si definiranno le questioni societarie in casa rossonera, sarà difficile avanzare eventuali proposte. Vedremo se in estate ci sarà tempo, ammesso e non concesso che durante la sessione invernale di calciomercato Lindelof resti ancora al Benfica.

 

Giacomo Giuffrida – Redazione MilanLive.it