Gianluigi Donnarumma
Gianluigi Donnarumma (©Getty Images)

MILAN NEWSGianluigi Donnarumma, nonostante i soli 17 anni, è una delle poche stelle indiscusse della squadra rossonera. Fin da subito si è visto il suo grande talento da predestinato. In campo a suon di egregie prestazioni si è guadagnato la stima di tutti. Ma è fuori dal campo che a breve si giocherà la partita più importante.

Infatti, il giovane portiere ha un contratto in scadenza a giugno 2018 e il Milan ha il dovere di trovare un accordo per il rinnovo. Mino Raiola ha più volte ribadito che, prima di trattare, attende di conoscere il destino societario del club. Tra il 1° e il 3 marzo dovrebbe essere ufficializzato il passaggio di proprietà da Fininvest ai cinesi. Dunque, salvo colpi di scena clamorosi, sarà Marco Fassone ad occuparsi del prolungamento contrattuale di Gigio.

Oggi il quotidiano La Repubblica scrive che la conferma di Donnarumma rappresenta uno dei punti fermi della squadra del futuro. Il Milan nella prossima stagione intende qualificarsi alla Champions League, accessibile direttamente arrivando nelle prime quattro posizioni della classifica in seguito alla riforma UEFA, e pertanto non può privarsi di uno degli elementi migliori dell’organico. Anzi, bisogna investire in estate per rinforzare la squadra e renderla maggiormente competitiva. I cinesi, se effettivamente compreranno il club, saranno chiamati con i fatti a dimostrare la propria credibilità. Il rinnovo di Gigio e la campagna acquisti estiva sono i primi appuntamenti da non fallire.

 

Matteo Bellan (segui @TeoBellan su Twitter)