Diego Lopez
Diego Lopez (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILANDiego Lopez è rinato all’Espanyol, dove si è trasferito in prestito secco a fine agosto 2016. Dopo una stagione anonima in rossonero, a causa di problemi fisici e dell’esplosione di Gianluigi Donnarumma, l’esperto estremo difensore ha ritrovato continuità di rendimento facendo ritorno in Spagna.

Qualche mese fa ha battuto il record di imbattibilità del club ed è stato anche nominato ‘Giocatore del mese’ a novembre. Si sta togliendo le proprie soddisfazioni e sicuramente il 35enne di Paradela non intende più fare ritorno al Milan, con cui è sotto contratto fino al giugno 2018. L’Espanyol se lo vorrebbe tenere stretto e infatti ha già fatto sapere di avere l’intenzione di acquistare a titolo definitivo il cartellino di Diego Lopez. Un’operazione che soddisferebbe tutte le parti in causa. Il club spagnolo confermerebbe un portiere affidabile, quello rossonero si libererebbe di un ingaggio da 2,5 milioni di euro netti annui e il diretto interessato avrebbe la possibilità di continuare ad essere titolare in patria.

Ramón Robert, amministratore delegato della società di Barcellona, al Mundo Deportivo ha dichiarato quando segue sia su Diego Lopez che su Diego Reyes: “Abbiamo parlato con i giocatori, con l’area sportiva e con i loro agenti. Ora dobbiamo approfondire la possibilità tenerli in proprietà per diversi anni“. Un messaggio chiaro quello del dirigente dell’Espanyol, pronto a far partire una trattativa nelle prossime settimane.

 

Matteo Bellan (segui @TeoBellan su Twitter)