Franck Kessiè
Franck Kessiè (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN Franck Kessié è l’obiettivo del centrocampo rossonero. Un rinforzo non indifferente per il reparto più in difficoltà durante questa stagione. Vincenzo Montella è stato costretto ad inventarsi José Sosa regista e a puntare sul giovanissimo e inesperto Manuel Locatelli. Nonostante i risultati, almeno all’inizio con quest’ultimo siano stati soddisfacenti, servono maggiori certezze per la prossima stagione.

L’arrivo dell’ivoriano classe 1996 potrebbe essere una certezza non di poco conto per il reparto cardine della squadra rossonera. In questi mesi all’Atalanta ha dimostrato di avere grandi potenzialità. Su di lui si è fiondata subito la Roma, che già nel mese di gennaio sembrava avesse l’accordo con club e giocatore. Nelle ultime settimane però il Milan pare abbia sorpassato i giallorossi, trovato l’intesa con l’agente del giocatore. Il dirigente dell’Atalanta Pierpaolo Marino ha recentemente riferito che sin qui nessuna squadra è in vantaggio sull’altra, almeno per quanto concerne l’accordo con il club. L’agente George Atangana aveva dato l’ok dopo l’offerta contrattuale da circa 2,2 milioni netti a stagione. Ora va pareggiata la proposta già messa in atto dalla Roma da 28 milioni di euro per il cartellino.

Questa settimana però potrebbe essere decisiva per il definitivo sorpasso dei rossoneri. Secondo Tuttosport è previsto un colloquio sabato sera dopo Atalanta-Milan, con tutte le parti coinvolte. Per i rossoneri saranno presenti Marco Fassone, Massimiliano Mirabelli e David Han Li, quest’ultimo in rappresentanza della parte dirigenziale cinese. Dall’altra parte del tavolo ci sarà la dirigenza del club bergamasco e l’agente di Kessié. Possibile venga trovato il definitivo accordo, con il Milan che potrà abbracciare il suo primo rinforzo in mezzo al campo.

 

Giacomo Giuffrida – Redazione MilanLive.it