Manuel Locatelli Armando Izzo
Manuel Locatelli e Armando Izzo (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – I progetti della nuova dirigenza rossonera sono ambiziosi: già a maggio sono stati praticamente messi a segno tre colpi importanti per rinforzare la squadra. Difesa rinforzata con Mateo Musacchio e il terzino sinistro Ricardo Rodriguez: accordo raggiunto con il Wolfsburg. Mentre per il centrocampo è stato praticamente preso Franck Kessié.

Se dal punto di vista delle operazioni in entrata la situazione sta procedendo in maniera perfetta e quasi sorprendente con il completamento imminente di queste operazioni, cominciano ad emergere novità per quanto riguardi possibili cessioni in prestito di alcuni giocatori. In particolare quest’oggi i colleghi de Il Resto del Carlino hanno riferito di possibili operazioni tra il Milan e la neo-promossa Spal.

Calciomercato Milan, Plizzari e Locatelli alla Spal?

Stando alle ultime indiscrezioni di calciomercato Milan, il club emiliano sogna di prendere in prestito Manuel Locatelli. L’idea è quella di fare un tentativo per il centrocampista classe 1998, finito un po’ in disparte negli ultimi mesi dopo una prima parte di stagione da titolare. Se in casa rossonera decidessero di mandarlo in prestito, la Spal sarebbe pronta ad accogliere il ragazzo per consentirgli di giocare con maggiore continuità.

Ma Locatelli non è l’unico elemento presente nell’organico di Vincenzo Montella a cui pensa la società ferrarese. Infatti, in caso di partenza di Alex Meret (l’Udinese vorrebbe lanciarlo titolare), è possibile che venga avviato un discorso pure per Alessandro Plizzari. Il 17enne portiere rossonero ha grande talento, però al Milan è chiuso da Gianluigi Donnarumma. Per la prossima stagione il suo intento è quello di andare a giocare per crescere e maturare. Riteniamo comunque difficile che la neo-promossa possa farne un titolare nella massima divisione. Forse un prestito in Serie B può essere maggiormente utile al ragazzo. Alcune squadre della serie cadetta sono sicuramente pronte a prenderlo a titolo temporaneo.

 

Redazione MilanLive.it