Jose Sosa
Karol Linetty e Jose Sosa (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – Nel frenetico ultimo giorno di calciomercato estivo 2017 il Milan si è concentrato sulle cessioni di alcuni esuberi della propria rosa, riuscendo però soltanto a definire l’addio di M’Baye Niang, che frutterà 20 milioni al club di via Aldo Rossi.

Ai rossoneri non è riuscita un’altra doppia operazione in uscita nelle ultimissime ore di ieri: Gabriel Paletta sembrava dovesse finire alla Lazio, ma i biancocelesti si sono ritirati dalla corsa senza tentare nuovi assalti in extremis. Chi invece sembrava ad un passo dall’addio era l’altro argentino José Ernesto Sosa. Il centrocampista ex Napoli è stato per giorni al centro delle trattative con i club turchi, con Trabzonspor e Fenerbahce in pole. Il ‘Principito’, reduce fra l’altro da una esperienza al Besiktas due stagioni orsono, sembrava essersi convinto dell’operazione, ma ieri non si è concluso nulla.

Niente panico per il Milan come riferisce comunque Sky Sport; il mercato in entrata in Turchia è aperto fino al 7 settembre, dunque c’è tempo per il Trabzonspor, club al momento in vantaggio, per rilanciare l’offerta per Sosa. Si parla di una proposta da 6-7 milioni di euro per il cartellino, con ingaggio importante promesso al calciatore classe ’85. Vincenzo Montella ha già avallato la cessione dell’argentino, decidendo ormai di puntare su altri elementi. Nel giro di una settimana dunque il Milan potrebbe concludere anche quest’ultimissima operazione.

 

Keivan Karimi – Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it