Ignazio Abate
Ignazio Abate (©Getty Images)

MILAN NEWS – L’infortunio subito in nazionale da Andrea Conti, terzino ormai titolare del Milan, riapre le porte della formazione principale rossonera ad uno dei veterani che è rimasto a disposizione di Vincenzo Montella per esperienza e importanza nello spogliatoio.

In ballottaggio con il più giovane Davide Calabria, il terzino destro Ignazio Abate è pronto a tornare in campo e farsi valere dopo mesi piuttosto complicati per il classe ’87. In realtà il numero 20 ha già giocato in estate, tra amichevoli e gare di Europa League, ma l’arrivo di Conti in squadra sembra avergli tolto il posto da titolare, oltre ad appurare la retrocessione anche nella gerarchia dei capitani dopo la promozione di Bonucci come nuovo portatore della fascia.

Abate tornerà a giocare in campionato dal 1′ minuto contro la Lazio domenica prossima, sperando anche di convincere Vincenzo Montella in prospettiva futura. Sono ben 195 giorni che non accade, visto che l’ultimo match giocato dall’inizio da Abate fu Sassuolo-Milan dello scorso 26 febbraio, gara molto sfortunata per il calciatore rossonero che riportò una lesione all’occhio per via di una tremenda pallonata. Tale problema, inizialmente poco preoccupante, si rivelò altamente serio per Abate che fu costretto a salutare anzitempo la stagione scorsa e attendere addirittura l’idoneità sportiva prima di tornare a disposizione di mister Montella.

 

Keivan Karimi – Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it