Jakub Jankto
Jakub Jankto (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – Il Milan a gennaio non dovrebbe fare mercato. Il condizionale è d’obbligo perché, se dovesse esserci l’occasione, i rossoneri non si tireranno indietro. La società di via Aldo Rossi è principalmente concentrata sulla cessioni.

Sono tanti gli esuberi presenti nella rosa del Milan e Massimiliano Mirabelli ha il compito di sistemarli altrove. Con queste uscite il club potrebbe incassare un buon gruzzoletto da reinvestire magari in un centrocampista. Il Corriere dello Sport di oggi ha rilanciato l’interesse dei rossoneri per Jakub Jankto dell’Udinese: classe 1996, è uno degli ultimi talenti messi in mostra dalla bottega friulana, cercato anche in estate dal Milan.

Calciomercato Milan, l’Inter segue Jankto

Non si tratta però di un’operazione semplice. In primo luogo, l’Udinese chiede una cifra intorno ai 24 milioni per lui (acquistato due anni fa a 8 milioni dalla Sparta Praga). Troppo per le intenzioni dei rossoneri. Che, come già spiegato, non hanno intenzione di fare investimenti corposi. Un altro problema in merito a questa trattativa riguarda la forte concorrenza soprattutto dalla Premier League: il calciatore stesso ha fatto chiaramente capire di essere interessato al campionato inglese e le pretendenti non mancano (Arsenal, Chelsea e Watford in prima linea).

L’edizione odierna di Tuttosport però racconta anche di un’Inter molto attenta alle prestazioni e alla crescita di Jankto. La società nerazzurra avrebbe infatti deciso di seguirlo in maniera ancora più approfondita nei prossimi mesi: l’idea è quella di aprire un canale preferenziale con l’Udinese e acquistare il centrocampista già a gennaio per poi portarlo alla Pinetina in estate. A quanto pare, Piero Ausilio avrebbe già avuto dei contatti con il suo agente, così come con quello di Bryan Cristante, ex Milan entrato nel mirino dell’Inter dopo questo straordinario inizio di stagione all’Atalanta. Doppia beffa in vista per il club rossonero?

 

Redazione MilanLive.it