Yonghong Li
Yonghong Li (©Getty Images)

NEWS MILAN – Si parla molto delle vicende societarie rossonere. In particolare della decisione dell’UEFA sulla richiesta di voluntary agreement e della possibilità che nel club entrino nuovi capitali.

Tanti dubbi attorno alla figura di Yonghong Li, nonostante il presidente del Milan abbia mantenuto finora gli impegni economico-finanziari presi. Proprio le insicurezze relative alla solidità dell’uomo d’affari cinese rappresenterebbero un fattore decisivo per quanto riguarda la scelta dell’UEFA. Nonostante le carte presentate da Marco Fassone, a Nyon non sono convinti in merito al patrimonio di Mr. Li e alla sua capacità di rilanciare il club.

Sicuramente l’ingresso di nuovi soci nel Milan darebbe maggiore stabilità. E il quotidiano La Repubblica oggi conferma che dal Fawaz Abdulaziz Alhokair Group c’è effettivamente un interesse nei confronti della società di via Aldo Rossi. L’immobiliarista saudita Fawaz Abdulaziz vorrebbe sostenere Yonghong Li. La sua entrata nel pacchetto azionario rossonero potrebbe dare una svolta.

Va comunque detto che non ci sono conferme ufficiali. Inoltre ieri Il Sole 24 Ore spiegava che con il Fawaz Abdulaziz Alhokair Group non c’è ancora nessuna trattativa. Yonghong Li in questo momento è impegnato nel rifinanziamento dei debiti con Elliott Management Corporation e pare che non vi siano stati ancora contatti concreti con il gruppo immobiliare dell’Arabia Saudita. Vedremo se ci saranno sviluppi nelle prossime settimane.

 

Redazione MilanLive.it