Gustavo Gomez
Gustavo Gomez (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILANGustavo Gomez a gennaio lascerà quasi certamente Milanello, essendo ai margini della squadra. Già con Vincenzo Montella non era preso in considerazione. E anche con Gennaro Gattuso la situazione non è mutata.

Il difensore del Milan doveva partire già nell’ultima sessione estiva del mercato, ma la cessione non si è poi concretizzata. La trattativa più seria fu col Fenerbahce, che all’ultimo cambiò le carte in tavola col paraguayano. L’operazione sfumò e l’ex Lanus rimase in rossonero, in attesa di poter partire a gennaio. Solo 10 minuti giocati in questa stagione. Ovvio il suo desiderio di andarsene.

Calciomercato Milan, Boca Juniors forte su Gustavo Gomez

Stando alle ultime indiscrezioni di calciomercato Milan provenienti dall’Argentina, precisamente dal portale Olè, Gomez sarebbe molto vicino al trasferimento al Boca Juniors. Le parti sono molto vicine all’accordo economico e le possibilità che l’affare vada in porto sembrano alte.

L’allenatore Guillermo Schelotto lo ha indicato tra i rinforzi prioritari per il 2018. La società in queste settimane ha avviato una trattativa per accontentarlo. Il Boca Juniors vuole fare una Copa Libertadores da protagonista. Gomez è uno degli innesti richiesti dal tecnico e in Argentina scrivono che il colpo è vicino a materializzarsi.

Ad un certo punto sembrava che i problemi inerenti all’alto ingaggio del difensore del Milan ostacolassero l’operazione. Ma questo ostacolo pare essere stato superato. Si attendono conferme in merito a questa trattativa, che i media argentini danno a buon punto. In Italia si era anche parlato di un interesse della Lazio per Gomez. L’ex Lanus avrebbe la chance di restare in Serie A, però con Simone Inzaghi non sarebbe un titolare.

Forse tornare in un campionato che già conosce e con la maglia di un club comunque molto prestigioso può aiutarlo a rilanciarsi. Poi per il futuro non sarebbe esclusa una nuova possibile destinazione europea. Gomez ha 24 anni e dunque ancora molte stagioni di carriera davanti. Sicuramente la cosa migliore per lui è lasciare il Milan e trovare una squadra dove giocare con continuità. Un minutaggio importante gli serve anche per mantenere un posto nella Nazionale paraguayana.

 

Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it