Gustavo Gomez
Gustavo Gomez (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – Una sola presenza, da subentrato, in stagione contro l’Austria Vienna in Europa League. Ma tanto interesse internazionale per Gustavo Gomez, che a sorpresa continua a far parlare di se’ in ambito calciomercato.

Il difensore paraguayano è ormai un caso: a Milano nei giorni scorsi sono arrivate le proposte di Boca Juniors e Fenerbahce per averlo immediatamente. Ma Gomez vuole soltanto la squadra argentina, sogna di tornare nel paese che lo ha lanciato calcisticamente quando militava nel Lanus. Il Milan non ha intenzione di trattenerlo con la forza, anzi, una cessione dalla rosa farebbe anche respirare le casse ed il monte ingaggi rossonero, ma prima c’è bisogno che la proposta giusta arrivi sulla scrivania del d.s. Massimiliano Mirabelli.

Gomez è costato al Milan nell’estate 2016 circa 8 milioni di euro. Oggi la Gazzetta dello Sport ribadisce che l’offerta presentata dal Boca Juniors è ancora considerata troppo bassa: un prestito di diciotto mesi con obbligo di riscatto fissato a 5 milioni. I rossoneri non sono convinti e chiedono almeno 2 milioni di euro in più per trovare finalmente l’accordo, mentre Gomez punta i piedi e pensa addirittura di disertare gli allenamenti a Milanello. E’ una corsa contro il tempo: il mercato argentino chiude in anticipo, esattamente giovedì prossimo in serata. Il Boca ha due giorni per convincere il Milan con la proposta ideale.

 

Keivan Karimi – Redazione MilanLive.it