Franck Kessié Gennaro Gattuso Fabio Borini
Kessié, Gattuso e Borini a fine partita (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – Oggi il Milan chiuderà la sua stagione cercando di ottenere il 6° posto in classifica e mettere al sicuro l’accesso ai gironi di Europa League.

Ma la mente di molti rossoneri e di alcuni dirigenti è già rivolta al calciomercato Milan della prossima estate. Lo stesso Gennaro Gattuso ha ribadito ieri in conferenza stampa le sue richieste per migliorare una rosa buona ma fin troppo corta e giovane. Per lottare verso ampi traguardi servirà di certo qualcosa di meglio.

Calciomercato Milan, Gattuso e la lista d’esperienza per l’estate

Gattuso ha indicato già pubblicamente quelle che saranno le mosse del Milan in estate: arriveranno 3-4 calciatori d’esperienza, per dare alla sua rosa una marcia in più tra Serie A ed Europa, ma allo stesso tempo potrebbero partire 5-6 calciatori che attualmente fanno parte della sua squadra. Dunque il Milan si attiverà fin da subito per dare a Gattuso ciò che vuole, per fare finalmente quel salto di qualità assoluto che manca da troppo tempo ad una formazione che dal 2013 non riesce a terminare il campionato al di sopra del sesto posto.

Il quotidiano Il Giorno oggi ha voluto svelare i nomi che Gattuso avrebbe consigliato alla propria dirigenza come ideali per dare quel tocco di qualità ed esperienza in più al suo Milan. Intanto è già stato preso Pepe Reina, un acquisto a costo zero importantissimo per dare stabilità al reparto difensivo e giocarsi con Donnarumma il posto da titolare.

Oltre allo spagnolo il Milan punterà su Arturo Vidal per il centrocampo: l’ex juventino piace da tempo e potrebbe lasciare il Bayern Monaco in estate. Sarebbe perfetto come mezzala titolare nel 4-3-3 di Gattuso. Al tecnico piace moltissimo anche Mario Mandzukic, il corazziere croato della Juventus che è dato anche qui in partenza e consentirebbe al Milan di avere a disposizione un centravanti di spessore e abile sotto porta.

Infine resta viva la pista José Callejon; il suo agente ha escluso di recente contatti con il Milan, ma la clausola da 23 milioni di euro potrebbe aprire nuovi spiragli, soprattutto se i rossoneri dovessero veder partire il suo connazionale Jesus Suso, richiestissimo all’estero.

 

Keivan Karimi – Redazione MilanLive.it