Matteo Salvini
Matteo Salvini (©Getty Images)

Con il ritorno in Nazionale dopo quattro anni di assenza, Mario Balotelli è tornato al centro di molti discorsi. Nella prima uscita contro l’Arabia Saudita ha dato buone risposte ed è anche andato a segno.

Stasera alle 20.45 avrà ancora un’altra chance per mettersi in mostra. A Torino è in programma l’amichevole ItaliaOlanda, sfida fra le grandi escluse del Mondiale in Russia. L’ex Milan potrebbe scendere in campo con la fascia di capitano essendo quello con più presenze del gruppo dopo Leonardo Bonucci. Una possibilità che ha scatenato reazioni diverse. “Posso essere un esempio anche senza fascia“, ha spiegato ieri l’attaccane del Nizza in conferenza stampa.

Non è di questo parere il leghista Matteo Salvini, ministro degli interni e vicepremier. Intervenuto a Rtl 102.5, si è così espresso sulla possibilità di vedere Balotelli capitano della Nazionale: “Il capitano deve fare spogliatoio, deve essere umile e giocare bene. Magari Balotelli mi stupirà, ma negli anni passati non mi è sembrata una persona umile in grado di mettere d’accordo tutti“. In occasione di Italia-Arabia Saudita, a San Gallo è stato esposto uno striscione razzista proprio sul tema.

 

Redazione MilanLive.it