Gustavo Gomez
Gustavo Gomez (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – Dopo tanti tira e molla nelle più recenti sessioni di calciomercato, il Boca Juniors ha deciso di abbandonare, almeno per il momento, la trattativa per Gustavo Gomez con il Milan.

L’affare non è mai andato in porto per una questione economica. Lo ha già spiegato qualche giorno fa Daniel Angelici, presidente degli argentini. Adesso è arrivata un’ulteriore conferma da Barros Schelotto, allenatore degli xeneizes. Il quale, intervistato da Olé, ha chiarito: “Il suo arrivo dal Milan non si è potuto concretizzare per una questione di soldi, per il tema economico”.

La questione potrebbe riaprirsi da un momento all’altro. Serve però un passo indietro da parte del Milan, che chiede 6 milioni per cedere un giocatore mai utilizzato nell’ultimo anno e svalutato rispetto agli 8 milioni spesi da Adriano Galliani per acquistarlo dal Lanus nell’estate del 2016. La trattativa, però, potrebbe riaprirsi anche con l’inserimento di qualche altro giocatore che piace ai rossoneri. Come ad esempio Cristian Pavon, uno degli osservati speciali di Massimiliano Mirabelli e Gennaro Gattuso ai Mondiali in Russia.

L’esterno offensivo argentino piace molto alla società di via Aldo Rossi, così come a tanti altri club. Dell’interesse dei rossoneri se ne è parlato un po’ di tempo fa. Non ci sono state conferme, ma resta un possibile obiettivo. Proprio in merito a Pavon, Schelotto ha spiegato: “Se dovesse andarsene via, proveremo a rimpiazzarlo nel migliore dei modi o a farlo crescere ancora se dovesse restare“.

 

Redazione MilanLive.it

 

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it