Marco Fassone
Marco Fassone (©Getty Images)

MILAN NEWS – L’era targata Yonghong Li è già finita. Il Milan, da ieri sera, è passato ufficialmente sotto la gestione di Elliott Management Corporation.

Il fondo americano, come si legge sul comunicato, ha intenzione di avviare un progetto a lungo termine, a differenza di quanto si pensava. Nel testo viene citato Gennaro Gattuso ma non c’è spazio per la dirigenza. Questo fa pensare a dei probabili cambiamenti per quanto riguarda l’assetto societario. Domani sarà una giornata importante in questo senso visto che alle 16:30 è in programma il consiglio di amministrazione. In questa occasione ci sarà la sostituzione dei quattro membri cinesi con uomini di Elliott.

Intanto Marco Fassone è a Londra proprio per incontrare i vertici del nuovo proprietario del club. Come riportato da Sky Sport, l’incontro è ancora in corso in questi minuti. Nel pomeriggio, quindi, potrebbero esserci novità in merito a questo importante confronto. Ricordiamo che anche la posizione di Fassone è in bilico in questo momento. Per sostituirlo si è fatto il nome di Umberto Gandini, già dirigente del Milan negli anni di Silvio Berlusconi.

 

Redazione MilanLive.it