Alvaro Morata
Alvaro Morata (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – Il club rossonero continua a sognare l’acquisto di un centravanti di livello internazionale. Il nome di Alvaro Morata è tra i preferiti della dirigenza.

Non c’è ancora una trattativa, anche perché il Milan attende la sentenza del TAS di Losanna e l’elezione del nuovo board. Tuttavia, va registrato il blitz di Marco Fassone e Massimiliano Mirabelli a Londra a inizio settimana proprio per sondare la pista. La Gazzetta dello Sport scrive che lunedì sera c’è stata una cena che ha coinvolto i due dirigenti, lo stesso attaccante del Chelsea e il suo entourage.

Calciomercato Milan, Morata fattibile dopo le cessioni

Il quotidiano sportivo nazionale spiega che Morata è disponibile a tornare in Italia, Paese di provenienza della sua fidanzata Alice (incinta). Al Milan sarebbe titolare indiscusso, mentre sia nel Real Madrid che nel Chelsea il suo status è stato messo in dubbio. In Spagna c’era Karim Benzema davanti nelle gerarchie, mente a Londra pur giocando molte volte dall’inizio è stato parecchio criticato. Infatti, con i Blues ha realizzato solamente un gol in Premier League nel 2018. In totale 15 le marcature dell’ultima stagione (11 in campionato, 1 in Champions e le altre nelle coppe nazionali).

Morata ha una valutazione da circa 60 milioni di euro. Per sostenere un simile investimento, il Milan deve prima effettuare delle cessioni. La Gazzetta dello Sport non esclude che uno o due big possano partire per finanziare il calciomercato in entrata. E no bisogna dimenticare che lo spagnolo percepisce uno stipendio da ben 9 milioni di euro netti annui. L’operazione non sarà affatto semplice. E diverrebbe anche più complicata se alla squadra rossonera non venisse confermata la partecipazione alla prossima Europa League, dalla quale è attualmente fuori dopo la sentenza UEFA. Oggi il TAS di Losanna potrebbe riammettere il Diavolo alla competizione, con tutti i benefici economici e d’immagine che ne derivano.

 

Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it