Suso
Jesus Suso (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – Paolo Maldini e Leonardo sono sempre a lavoro sul mercato: il 17 agosto chiuderà definitiva la sessione estiva, per far spazio all’inizio della Serie A.

Intanto emergono novità da Sky Sport 24 riguardanti Jesus Suso. Peppe Di Stefano riferisce: “Ci dicono i nostri colleghi da Roma, che a Trigoria è stato avvistato Alessandro Lucci, agente di Bonucci ma anche di Suso. Sarebbe stata soltanto una visita di cortesia, solo confronti e dialoghi. Ma stiamo attenti a questa situazione”. Improbabile, per non dire impossibile, che ad una settimana dalla fine del calciomercato si possa concretizzare una trattativa così importante. Tutto è possibile, per carità, ma questo stravolgerebbe e non poco i piani del Milan e dello stesso Gennaro Gattuso, che da tempo lavora sul 4-3-3. Suso è l’elemento cardine del modulo sempre utilizzato la scorsa stagione e che, sicuramente, avrà continuità anche dall’inizio della prossima.

Nel corso delle ultime conferenze stampa a Casa Milan, Leonardo ha detto che Suso è un giocatore intoccabile e incedibile. Dichiarazioni simili anche per mister Gattuso. La clausola da 40 milioni di euro, che valeva solo per l’estero, è già scaduta peraltro. O la Roma è disposta a fare una follia economica, andando oltre questa cifra, oppure è molto probabile che il futuro di Suso sia ancora legato ai colori rossoneri. Al momento sono altri i pensieri della dirigenza del Milan: oltre a Bakayoko in entrata, si discute con il Sassuolo della cessione di Locatelli.

 

Giacomo Giuffrida – Redazione MilanLive.it