Jesus Suso
Suso e Lazzari (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – La Roma torna a pensare a Jesus Suso. L’indizio viene dall’incontro avvenuto ieri a Trigoria tra Alessandro Lucci, agente dello spagnolo, e la dirigenza giallorossa.

Lucci è anche il procuratore di Alessandro Florenzi e di alti giocatori, però La Gazzetta dello Sport si dice sicura che si sia parlato del numero 8 del Milan. Il direttore sportivo Monchi si è informato sulla situazione di Suso, cercando di capire se vi siano margini per effettuare una trattativa che possa andare a buon fine. Non è facile. Innanzitutto il club rossonero a 7 giorni dalla fine del calciomercato estivo dovrebbe trovare un sostituto ed è già alla ricerca di un suo vice che possa farlo rifiatare, dunque si ritroverebbe a doverne prendere due di esterni offensivi.

Dopo aver perso Bernard Duarte, finito all’Empoli, adesso il Milan difficilmente si priverà di Suso. Il calciatore ha parlato recentemente della voglia di rimanere in rossonero e di rinnovare il contratto. Senza dimenticare che Gennaro Gattuso lo apprezza molto e non vorrebbe privarsene. C’è poi una questione legata alla valutazione dell’ex Liverpool. Secondo La Gazzetta dello Sport si tratta di 40 milioni di euro, tanti per la Roma. I giallorossi potrebbero proporre Diego Perotti più un conguaglio in denaro, ma forse tale offerta non convincerebbe troppo Leonardo.

 

Redazione MilanLive.it