Jesus Suso
Jesus Suso (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – Il Milan è concentrato sul mercato in uscita e sull’arrivo di Tiemoué Bakayoko. In questi minuti c’è stato però un incontro con Suso e il suo agente per chiarire il suo futuro.

Per lo spagnolo si è parlato molto di un’ipotesi Roma. Piace particolarmente a Monchi. Che, dopo aver perso Malcolm, è alla ricerca di un esterno mancino per accontentare le richieste di Eusebio Di Francesco. Premium Sport ha dato gli ultimi aggiornamenti in merito a questo summit probabilmente ancora in corso a Casa Milan.

A quanto parte, le parti avrebbero discusso del futuro dello spagnolo. Due le ipotesi sul piatto: rinnovo di contratto oppure apertura ad un trasferimento alla Roma. Il suo agente, Alessandro Lucci, ieri è stato avvistato a Trigoria, centro sportivo dei giallorossi. Il Milan avrebbe fissato le proprie condizioni: per lasciarlo andar via, servono 40 milioni, due milioni in più rispetto alla clausola rescissoria – valida per l’estero – scaduta un mese fa. Intanto il calciatore e il suo procuratore hanno lasciato la sede, quindi l’incontro può considerarsi concluso.

Come spiega Premium Sport, il giocatore piace moltissimo a Monchi, ma il club rossonero, soprattutto per volontà di Gennaro Gattuso, lo ritiene incedibile. Dar via lo spagnolo significa privarsi di una pedina importante dello scacchiere del Diavolo, sia in termini di qualità che di gruppo, ma soprattutto significa cercare un sostituto all’altezza e non è così semplice.

 

Redazione MilanLive.it

 

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it