Ivan Gazidis
Ivan Gazidis (©Getty Images)

MILAN NEWS – Anno nuovo, vita nuova. Ieri è arrivata l’ufficialità: Ivan Gazidis sarà il nuovo amministratore delegato del Milan. Arriverà in via Aldo Rossi il 1° dicembre, in vista di un 2019 dalle grandi aspettative.

Come sottolinea l’edizione odierna de La Gazzetta dello Sport, l’arrivo del dirigente sudafricano vale quanto quello di un top player. Per risultati economici ottenuti all’Arsenal, per ingaggio super da 4 milioni di euro e per il grande saluto pubblico via social tipico di un grande bomber. Inoltre, basti pensare che i Gunners lo hanno prontamente sostituito con addirittura due figure per colmare il grande vuoto.

News Milan, Gazidis arriva a dicembre

In casa rossonera avrà il compito di guidare le attività del club sul versante sportivo, finanziario e commerciale. Prima di tuffarsi nella sua nuova e lunga avventura, però, la nuova figura dirigenziale si dedicherà al passaggio di consegne da Londra per poi approfittarne di una breve vacanza.

Gazidis, intanto, ha già un piccolo record personale: essere il primo a.d. straniero della storia del club. Dal 1986 a oggi, infatti, è stato preceduto da Rosario Lo Verde, Paolo Berlusconi, Giancarlo Foscale, Adriano Galliani, Marco Fassone e l’attuale presidente Paolo Scaroni che aveva la nomina a interim. Il numero uno rossonero lo ha accolto: “Porterà al Milan uno straordinario contributo di competenza ed esperienza nell’industria del calcio”.

Presenti anche le dichiarazioni di Paul Singer, proprietario di Elliott Management, che lo ha voluto fortemente: “Ivan Gazidis è un professionista con un’altissima reputazione e un chief executive di grande talento. Ci aspettiamo possa portare il Club a esprimere tutto il suo potenziale. Assicurando la costante dedizione di Elliott su stabilità finanziaria e massima supervisione.  Confidiamo di avere successo sul campo e garantire a tutti i tifosi un’esperienza di livello mondiale’”.

Una volta arrivato a Milano – rivela il quotidiano – la sua prima mossa potrebbe essere quella di certificare un ritorno rossonero: quello di Umberto Gandini, a cui questa volta verrebbe riservata una sezione più istituzionale e dedicata ai rapporti con Uefa e Lega.

 

Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it