Giampiero Ventura
Gianpiero Ventura (©Getty Images)

MILAN NEWS – Un altro ex Ct della nazionale italiana che corre in soccorso di Gennaro Gattuso. Dopo le parole fiduciose di Marcello Lippi, ora anche Gian Piero Ventura si esprime positivamente a suo favore.

Presente alla Triennale di Milano in questi giorni con la Milano Calcio City, l’ex commissario tecnico ha infatti difeso a spada tratta l’attuale tecnico rossonero: Se il Milan ha fatto una scelta con lui, deve dargli tempo. Non credo sia giusto metterlo sulla graticola dopo sole quattro partite”. 

L’ex Torino, tuttavia, ne approfitta per esaltare anche il prossimo avversario del Milan. Di sua personale iniziativa, quando si parla di nuovi talenti, l’allenatore punta il dito a favore di Roberto De Zerbi: “E’ il primo che viene in mente, anche perché l’ho lanciato. In Italia manca chi abbia delle idee: lui mi sembra l’esempio di un cambiamento”. 

E adesso i due si ritroveranno di fronte domani al Mapei Stadium. Un esame di maturità per un Sassuolo addirittura al terzo posto, un match già decisivo per il futuro del Diavolo. Elliot Management Corporation attende un segnale forte, così Gattuso è chiamato a ribaltare lo scenario anche senza un Gonzalo Higuain destinato nuovamente al forfait. Ma la svolta è obbligatoria, in ogni caso.

 

Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it