Zlatan Ibrahimovic Mino Raiola
Zlatan Ibrahimovic e Mino Raiola (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILANZlatan Ibrahimovic ritorna al Milan? Mentre Leonardo esclude la maxi suggestione, arriva un’apertura non indifferente: quella di Mino Raiola.

Il mega procuratore, noto rappresentante anche del centravanti svedese, ha fatto chiarezza ai microfoni di RaiSport. All’emittente televisiva, ha escluso contatti in corso ma non si è tirato affatti indietro: “Se Zlatan torna al Milan? Al momento non ci sono possibilità, non ci sono contatti in corso con la dirigenza ma nel caso siamo disponibili a parlarne”.

Calciomercato Milan, Raiola: “Diavolo prima scelta di Ibrahimovic”

L’agente, poi, ne approfitta anche per una bordata alla vecchia società rossonera: “In ogni caso, volendo, ora si può parlare. Finalmente ci sono persone normali al comando del Milan, prima la società non esisteva. Finché Zlatan si muoverà, sarà sempre una prima scelta. Nella sua carriera non ha mai chiesto una garanzia, queste si ottengono solo in allenamento ma bisogna capire comunque quali condizioni il Milan o un’altra squadra vorrebbero”.

Quando gli si chiede se la trattativa col Diavolo è possibile, la risposta è la seguente: “Non c’è apertura né chiusura. Tra Ibra e Leonardo c’è un grandissimo rispetto. Dall’altra parte, Zlatan ha passato momenti bellissimi al Milan e a Milano ha lasciato un pezzo del suo cuore ma così com’è stato benissimo anche al PSG”.

Intanto, secondo la bomba del Corriere della Sera, al di là delle smentite di rito, la società starebbe davvero sondando la pista per gennaio. Si parla di un contratto di sei mesi, da gennaio a giugno, con un obiettivo ben chiaro: trascinare la squadra in Champions League. Così verrebbe fuori un pacchetto offensivo da sogno composto da Gonzalo Higuain, Patrick Cutrone e lo svedese. Tuttavia, non mancano più controindicazioni  che nel caso andrebbero analizzate con cura.

 

Redazione MilanLive.it

 

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it