Zlatan Ibrahimovic
Zlatan Ibrahimovic (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILANZlatan Ibrahimovic potrebbe lasciare i Los Angeles Galaxy nei prossimi mesi. Nonostante abbia dichiarato di vivere bene in California, la sua permanenza negli Stati Uniti viene messa in dubbio.

Diverse indiscrezioni di calciomercato Milan circolate hanno fatto emergere l’ipotesi di un suo ritorno a Milanello. Il 37enne centravanti svedese si è trovato benissimo nei due anni trascorsi nella Milano rossonera. E adesso che la società è cambiata, l’agente Mino Raiola potrebbe anche trattare questa operazione clamorosa con Leonardo e Paolo Maldini. Tuttavia, non sembra esserci ancora qualcosa di veramente concreto.

Calciomercato Milan, Ibrahimovic lascia i Los Angeles Galaxy?

Ad allontanare Ibrahimovic dai Los Angeles Galaxy ci potrebbe anche essere la recente delusione patita nella Major League Soccer. Infatti, la squadra californiana non si è qualificata per i playoff del campionato e dunque non si potrà giocare la vittoria del titolo. Lo svedese ha vinto trofei ovunque e gli Stati Uniti possono essere l’unico luogo dove ciò non è avvenuto.

Ibrahimovic potrebbe dare mandato a Raiola di trovargli una nuova sistemazione. Già scartato il ritorno al Manchester United. In Spagna si era parlato dell’ipotesi Real Madrid, ma forse con Antonio Conte in panchina sarà difficile da realizzare. E non dimentichiamo l’idea Milan. C’è chi è convinto che Leonardo abbia già parlato con Raiola di questa possibilità durante i contatti avvenuti per discutere del rinnovo di Giacomo Bonaventura. Il dirigente brasiliano aveva confermato di aver pensato a Zlatan in estate, ma non per gennaio. Chissà se effettivamente ci sarà la chance di rivedere il 37enne di Malmoe a Milanello.

Tra i tifosi rossoneri c’è chi lo accoglierebbe a braccia aperte, nonostante un’età non più giovanissima del giocatore e un carattere non sempre facile da gestire. Ad ogni modo, sarà il Milan a dover decidere se accelerare per far tornare Ibrahimovic oppure no. Un altro centravanti serve, se la strada del 4-4-2 verrà proseguita da Gennaro Gattuso. Ovviamente è difficile pensare che Zlatan torni per fare panchina, però se accettasse un ruolo senza pretese di titolarità l’operazione potrebbe persino avvenire. Lo svedese di fatto è in vacanza adesso, dato che la stagione in MLS per lui e i Los Angeles Galaxy è terminata. Il contratto scade a giugno 2019 e le parti probabilmente discuteranno del futuro nelle prossime settimane.

 

Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it