Mateo Musacchio
Mateo Musacchio (©Getty Images)

MILAN NEWS – Si è ritrovato titolare quasi per caso, con la cessione voluta da Leonardo Bonucci alla Juventus ed i problemi fisici del neo acquisto Mattia Caldara.

Per Mateo Musacchio quella attuale sembra essere la stagione della consacrazione, per un difensore che in Liga spagnola ha dimostrato di valere molto e che ora sta cercando di imporsi anche con la maglia del Milan indosso. Lo stopper classe ’90, che sarà titolare anche domenica a Udine al fianco di Alessio Romagnoli, è stato interpellato da Sky Sport sul momento suo e del Milan in generale.

Musacchio ha ammesso di vivere un periodo positivo, soprattutto grazie allo spazio che sta ricevendo da mister Gattuso: “Sto vivendo una stagione completamente diversa dall’anno scorso. Mi sento importante e sto giocando con continuità. Mi trovo all’interno di un gruppo unito, una squadra che vuole lavorare per migliorarsi ogni giorno. Solo così riusciremo a vincere e ritornare ai vecchi fasti. Dobbiamo restare sempre concentrati in vista delle prossime partite, stiamo facendo un ottimo lavoro ma alcuni risultati ci hanno penalizzati”.

L’argentino ha poi dato un parere sul suo connazionale Lucas Biglia, che rischia di restare fermo per molto tempo a causa dell’infortunio: “Lucas è fondamentale per noi, un calciatore di grande qualità ed esperienza che ci da sempre una grande mano. Ma in rosa ci sono tanti centrocampisti che posssono far bene, come Bakayoko che ha giocato con il Genoa, ma anche altri che possono fare quel tipo di lavoro”.

 

Keivan Karimi – Redazione MilanLive.it

 

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it