tiemoue bakayoko franck kessie
Franck Kessié e Tiemoué Bakayoko in pressing su Kouamé in Milan-Genoa (©Getty Images)

NEWS MILANGennaro Gattuso si è ritrovato a fare di necessità virtù, dopo i diversi infortuni che hanno colpito la sua squadra. Tra difesa e centrocampo sono venuti a mancare dei giocatori chiave.

In mediana sono out due elementi di qualità come Lucas Biglia e Giacomo Bonaventura. Per Jack la stagione è persino finita con largo anticipo, invece l’argentino potrà rientrare solamente verso febbraio-marzo. L’assenza dell’ex Lazio sta privando Rino dell’unico regista della squadra, considerando che per Riccardo Montolivo non c’è spazio nel progetto tecnico-tattico del mister.

-> Per seguire tutti gli aggiornamenti sulle ultime news MilanLEGGI QUI.

News Milan, diga Kessié-Bakayoko per Gattuso

In attesa che la società intervenga nel calciomercato di gennaio, Gattuso si sta affidando alla coppia composta da Franck Kessié e Tiemoué Bakayoko. Due centrocampisti muscolari che stanno costituendo la diga della mediana del Milan in queste settimane. Assieme si stanno trovando bene, come sottolinea La Gazzetta dello Sport, e hanno margini di crescita ulteriori.

Se Kessié era già abbastanza conosciuto in Italia per le sue doti, sta invece sorprendendo Bakayoko. Partito decisamente male nelle prime apparizioni in rossonero, è poi salito di livello nel rendimento ed è spesso tra i migliori in campo adesso. Con il mediano di proprietà del Chelsea titolare, il Diavolo ha alzato la percentuale di vittorie (60%, 3 su 5 gare) e ha guadagnato in fisicità. Tiemoué non si tira indietro (contro Juve, Lazio e Parma è il rossonero che ha effettuato più contrasti, 57), senza tuttavia perdere pulizia negli interventi. E’ poco falloso e dietro a Suso è il milanista che ha subito più falli, 13.

Aver cominciato a giocare con continuità ha aiutato Bakayoko, ora molto apprezzato dai tifosi dopo le iniziali perplessità. Il francese ex Monaco spera di potersi conquistare la conferma, anche se il Milan dovrebbe sborsare 35 milioni di euro per riscattarlo dal Chelsea. Molti soldi. Non è escluso che l’operazione possa in qualche modo intrecciarsi con l’eventuale arrivo di Cesc Fabregas a Milanello già a gennaio.

 

Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it