Home Calciomercato Milan Milan a caccia di un esterno: Deulofeu prima scelta

Milan a caccia di un esterno: Deulofeu prima scelta

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:01
Gerard Deulofeu
Gerard Deulofeu (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – I piani di gennaio del Milan sono completamente cambiati rispetto all’inizio del mese, quando le strategie dirigenziale sembravano molto diverse.

Il direttore dell’area tecnica Leonardo puntava ad inserire in rosa un attaccante, adattabile anche sulle corsie laterali, ed un mediano che potesse giocare come metronomo davanti alla difesa. Ma dopo gli acquisti di Lucas Paquetà e Krzysztof Piatek, uno prenotato da tempo e l’altro arrivato di corsa dopo l’addio di Higuain, le strategie sono ovviamente cambiate. E qualcosa può ancora accadere negli ultimi quattro giorni di gennaio.

>> Per seguire tutti gli aggiornamenti sul Calciomercato Milan, CLICCA QUI <<

Calciomercato Milan, un esterno offensivo per chiudere in bellezza

L’ultimo tassello della sessione invernale potrebbe essere un esterno d’attacco, un calciatore abile a giocare largo su entrambe le fasce e dare il cambio ai titolari Suso e Calhanoglu quando serve, senza dimenticare che il futuro del numero 10 turco è ancora in bilico viste le recenti prestazioni sottotono.

Il Milan, che dovrà anche sfoltire la rosa nelle prossime ore dai tanti esuberi presenti, potrebbe lavorare su un fronte già noto: come scrive la Gazzetta dello Sport di oggi sta tornando di moda il nome di Gerard Deulofeu, ala d’attacco spagnola che ha già militato due anni fa nel Milan in prestito per sei mesi. Il calciatore attualmente di proprietà Watford sembrerebbe in pole per diventare l’ultimo rinforzo di gennaio del club rossonero, visto il feeling tra il calciatore classe ’94 e molti suoi ex compagni, senza parlare della stima del pubblico di San Siro.

Ad opporsi potrebbe essere il Watford, che lo considera un calciatore importante e non sembra pronto ad aprire al prestito, ma nelle prossime ore Leonardo dovrebbe intensificare i contatti e provare a raggiungere un compromesso con il club della famiglia Pozzo. Le alternative non mancano: il baby olandese Arnaut Groeneveld è sempre nel mirino, anche se le sue condizioni atletiche destano preoccupazione visto il lungo stop per l’infortunio alla caviglia. Resta in corsa anche la pista Ferreira-Carrasco, ma l’esterno belga percepisce un ingaggio altissimo, vicino ai 9 milioni di euro dal Dalian Yifang. Servirebbe un esborso davvero pazzesco per chiudere questo tipo di operazione.

 

Keivan Karimi – Redazione MilanLive.it