allan saint maximin calciomercato milan
Allan Saint-Maximin (©Getty Images)

Il rapporto fra Saint-Maximin e il Nizza è ormai rotto. Si pensa addirittura alla risoluzione contrattuale. Il Milan resta alla finestra.

CALCIOMERCATO MILAN – Durante il calciomercato di gennaio il Milan ha provato ad acquistare un esterno. Alla fine, dopo svariati tentativi, si è deciso di rinviare il discorso alla prossima estate. Il nome più chiacchierato è stato quello di Allan SaintMaximin del Nizza.

Nella scorse settimane alcune fonti hanno addirittura parlato di accordo già trovato fra il Milan e i francesi per l’ala. Affare da circa 20 milioni più bonus. Successivamente è scoppiato il caso che riguarda il rapporto fra il calciatore e l’allenatore Patrick Vieira. Siamo ai minimi termini: Saint-Maximin non si è presentato al ritiro per la sfida contro l’Angers per infortunio. Che però è stato smentito dal medico sociale del Nizza, il quale lo ha visitato presso la sua abitazione costatando la sua integrità fisica. Questo ha fatto arrabbiare molto il tecnico e la società e ora il calciatore rischia una grossa sanzione. Anzi, c’è addirittura qualcuno, come scrive il Corriere dello Sport, che ha ipotizzato la risoluzione del contratto.

>> Per seguire tutti gli aggiornamenti sul calciomercato MilanCLICCA QUI <<

Calciomercato Milan, Borussia Dortmund su Saint-Maximin

Il Nizza starebbe pensando di svincolare SaintMaximin a stagione in corso, anche se sembra un’idea molto azzardata. Il contratto del calciatore con la sua attuale squadra è in scadenza nel 2020, quindi fra più di un anno e mezzo. Ha una valutazione che si aggira intorno ai 20 milioni. Quindi la pista più probabile è semplicemente la cessione in estate, che a questo punto appare inevitabile. Il Milan è spettatore interessato della vicenda perché ha messo gli occhi sull’esterno e ci sta pensando concretamente. Non è un caso se di recente si sono diffuse voci su un presunto accordo già raggiunto fra le due squadre. L’obiettivo di Leonardo è quello di anticipare la forte concorrenza, così come aveva fatto lo scorso ottobre per Lucas Paquetà. Forte concorrenza sì, perché su Saint-Maximin c’è anche il Borussia Dortmund, sempre molto attento ai calciatori talentuosi di tutto il panorama europeo. I tedeschi hanno fiutato l’affare, sia in termini economici che tecnici, e vogliono provare ad andare fino in fondo. Il Milan, però, grazie anche ai colloqui allacciati a gennaio, potrebbero avere un leggero vantaggio. Sarà importante arrivare ad un’intesa preliminare già molto prima dell’apertura del mercato estivo. Servono minimo 20 milioni per acquistarlo. Un investimento importante, possibile soltanto se l’UEFA lo permetterà. A meno che il club non decida di sacrificare un proprio calciatore.

PUÒ INTERESSARTI ANCHE – Gattuso conquista il Milan. E ora punta al rinnovo

 

Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it

Se vuoi essere aggiornato solamente sulle notizie di tuo interesse, è arrivata l'APP che ti invierà solo le notifiche per le notizie di tuo interesse!

✅ Scarica Qui x Android: TopDay_PlayStore
✅ Scarica Qui x OS: TopDay_AppStore