CALCIOMERCATO MILAN – Il Milan ha bisogno di rinforzi. Ma la campagna acquisti rossonera dipende dalla UEFA e dalle sanzioni. Sicuramente però la società ha un piano per qualsiasi evenienza.

In caso di qualificazione in Champions League, per il club sarà più semplice intervenire, anche se ci saranno comunque dei paletti da rispettare. Impossibile quindi pensare ad un colpo da novanta, se non in condizioni economiche favorevoli (come fu l’acquisto di Gonzalo Higuaìn dalla Juventus la scorsa estate). Tanti calciatori sono stati accostati al ‘Diavolo’ in questi mesi, molti nel mirino anche di altre squadre. Uno di questi è Nicolas Pépé, splendido esterno ivoriano in forza al Lille. In Francia e in Europa League quest’anno ha fatto faville. Ed è per questo che il costo del suo cartellino è alto, molto alto.

Calciomercato Milan, super offerta dell’Inter per Pépé

Poco più di un mese fa, in Francia raccontavano di un’offerta assurda da 80 milioni del Bayern Monaco per lui. I tedeschi devono sostituire Arjen Robben, prossimo al ritiro. E si continua a considerare la società bavarese come favorita nella corsa al giocatore. Si è parlato anche di diversi incontri fra la dirigenza e l’entourage dell’ivoriano. Invece, non troppe settimane fa, fonti francesi svelavano di una proposta molto importante da parte di un club italiano (circa 60 milioni). Oltre al Milan, il giocatore piace anche all’Inter e alla Juventus. Stando alle indiscrezioni raccolte in queste ore da ‘France Football’, quella offerta ‘monstre’ sarebbe dei nerazzurri. Suning in estate vorrà regalare un grande colpo ai tifosi e all’allenatore, anche perché senza troppi dubbi dirà addio a Mauro Icardi. Pépé può essere l’uomo giusto. Chiaramente a queste cifre per Leonardo diventa praticamente impossibile provare a competere, quindi sarà costretto a guardare altrove. L’Inter però deve fare i conti con il Bayern, sempre più deciso a rivoluzionare la rosa e a ringiovanirla. L’ivoriano sarebbe per i tedeschi il quarto tassello dopo Lucas Hernandez, Pavard e Arp, già ufficializzati.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE – Kessie-Bakayoko, Malagò: “Caso da stigmatizzare. Bravo Gattuso”

 

Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it