Giovanni Malagò
Giovanni Malagò (©Getty Images)

NEWS MILAN – Anche oggi si è parlato molto della questione KessieBakayoko. Hanno fatto molto rumore le parole di Gabriele Gravina, presidente della FIGC, che ha definito “indegno e irrispettoso” il gesto dei due rossoneri.

Parole pesanti quelle del numero uno della Federazione azzurra, condivise da gran parte dell’opinione pubblica. Giovanni Malagò, invece, presidente del Coni, si è espresso sulla vicenda con più equilibrio: “Si tratta di un episodio da stigmatizzare, che rientra sotto la giurisdizione esclusiva della giustizia sportiva, in possesso degli strumenti idonei per analizzarne il profilo e assumere i più corretti provvedimenti del caso, in base a valutazioni in linea con i regolamenti vigenti“. Ricordiamo che è stata chiesta la prova tv per valutare meglio questa situazione.

Malagò si è soffermato su Gennaro Gattuso, che nella conferenza stampa post partita aveva richiamato subito i suoi per il gesto: “In merito a questa vicenda mi piace sottolineare l’atteggiamento assunto da Rino Gattuso. Ho apprezzato davvero molto le sue parole, la dichiarazione in cui esorta i suoi giocatori a scusarsi per il gesto compiuto e anche l’equilibrio nella valutazione complessiva della situazione, cercando di ricondurre ogni giudizio sul binario del buon senso e del rispetto, delle regole e degli avversari“.

 

Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it