Home Calciomercato Milan Milan, senti Pellegrini: “Mio futuro? Ancora non lo conosco”

Milan, senti Pellegrini: “Mio futuro? Ancora non lo conosco”

Lorenzo Pellegrini e Alessio Romagnoli
Lorenzo Pellegrini e Alessio Romagnoli (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – Nella giornata di oggi si è tornato a parlare, soprattutto sui giornali, di un ritorno di fiamma per un calciatore italiano in favore del Milan.

Si tratta di Lorenzo Pellegrini, centrocampista classe 1996 di proprietà della Roma, un mediano che sa attaccare e difendere con ottima continuità e scelta di tempo, tanto da essere considerato un titolare in maglia giallorossa ma anche un sempre presente nelle convocazioni della Nazionale maggiore di Roberto Mancini.

-> Per seguire tutti gli aggiornamenti sulle ultime news MilanLEGGI QUI.

Calciomercato Milan, futuro tutto da decifrare per Pellegrini

Si è scritto di un possibile duello di calciomercato in estate tra Milan e Inter, rivali cittadine anche a livello di trattative, per Pellegrini stesso che potrebbe essere sacrificato dalla Roma, soprattutto nel caso che le due milanesi dovessero ottenere entrambe l’accesso alla prossima Champions League mentre i giallorossi resterebbero a bocca asciutta.

Intanto oggi Sky Sport ha mandato in onda un’intervista proprio a Pellegrini, il quale ha parlato in modo piuttosto enigmatico de suo futuro professionale, visto che c’è ancora molto da discutere: “Il mio futuro ancora non lo conosco. Io sono della Roma, gioco per la squadra della mia città e non cerco altro in particolare. Sto bene qui ma spesso spuntano delle dinamiche che non sei l’unico a gestire”.

Parole non chiare ma che fanno intendere come Pellegrini potrebbe essere messo sul mercato dalla Roma per fare cassa a prescindere dalla sua volontà, come accaduto l’anno scorso a Radja Nainggolan, ceduto all’Inter non tanto per una voglia personale del belga bensì per esigenze di mercato. Il Milan è tra le squadre europee che maggiormente seguono il 7 romanista, fin dai tempi in cui Vincenzo Montella lo avrebbe portato volentieri a San Siro dopo l’esperienza al Sassuolo.

 

Keivan Karimi – Redazione MilanLive.it