News Milan: Lucas Biglia ha speso parole al miele per Gennaro Gattuso.

Lucas Biglia
Lucas Biglia (©Getty Images)

Pomeriggio di interviste per Lucas Biglia. L’argentino ha rilasciato alcune dichiarazioni anche ai microfoni di ‘Milan TV’, canale ufficiale del club rossonero. Dopo il fioretto per la Champions e il racconto della lite con Franck Kessie, l’ex Lazio ha toccato tanti altri argomenti molto importanti.

Domenica sera c’è SpalMilan, ultima giornata di campionato. Ma è ancora l’ultima occasione per centrare il quarto posto e la Champions League: “Per noi è troppo importante, per la società e anche per la nostra crescita. Sarebbe importante per chiunque. Dobbiamo crescere, ma arrivare in Champions League significherebbe che la strada intrapresa è quella giusta“.

Sono giorni di grande tensione a Milanello, dove si sta preparando l’ultimo impegno di questa lunga e faticosa stagione: “Non c’è bisogno di dare qualcosa in più, tutti sanno che è una partita importante. Sono contento perché molti hanno ritrovato il loro normale livello. Dobbiamo pensare a vincere a Ferrara e aspettare le altre“. Questa rischia di diventare una stagione di rimpianti: “Stiamo crescendo e se mancassero due o tre partite ce la faremmo. Ci sono stati degli alti e bassi, però siamo migliorati“.

Ad inizio maggio Gennaro Gattuso decise di mandare la squadra in ritiro: “Serve a richiamare l’attenzione, a far capire che qualcosa stava andando storto. Fa bene e fa ricompattare il gruppo“. A proposito di Gattuso, Biglia parla così di lui: “Ogni allenatore ti lascia qualcosa e con lui ho avuto un grandissimo rapporto. Si è messa a nostra disposizione, ci ha difeso, si è preso le responsabilità. Ci ha fatto sentire bene. Dobbiamo dare il massimo per raggiungere la Champions anche per lui. In certi momenti non siamo stati all’altezza ma lui ci ha messo la faccia. Merita il quarto posto più di noi“.

MILAN, GAZIDIS A NYON PER UN’UDIENZA CON L’UEFA

 

Redazione MilanLive.it