Massimo Ambrosini
Massimo Ambrosini (©Getty Images)

MILAN NEWSMassimo Ambrosini ha rilasciato un’intervista ai microfoni di calciomercato.com durante la quale ha parlato di numerosi temi riguardanti l’attualità rossonera: tra proprietà Elliott, dirigenza, e allenatore.

Anzitutto un commento sulla stagione di Gennaro Gattuso, considerato in bilico dai media ma i suoi sostituti non convincono, soprattutto se si parla di Simone Inzaghi arrivato praticamente all’ottavo posto in classifica con una rosa sulla carta anche superiore a quella del Milan. Qualora il sostituto fosse Maurizio Sarri allora il discorso sarebbe diverso. Il pensiero di Ambrosini in merito: “Ha fatto il massimo che poteva fare. Con l’ambiente, con la rosa, con i problemi che ha avuto. Il suo giocatore più forte, sul quale il Milan aveva investito e puntato (Higuain, ndr) è andato via a gennaio…”.

-> Per rimanere aggiornato e seguire tutte le news MilanCLICCA QUI <-

E qui il discorso sulle rivali: Roma e Lazio probabilmente sono più attrezzate eppure, se le cose non cambiano domenica, chiuderanno dietro. Certo, poteva fare qualcosa di più come tutti, tutte le squadre dietro alla Juve hanno perso punti. L’unico neo è l’Europa, doveva almeno qualificarsi alla fase a eliminazione diretta”.

Sul calciomercato, in particolare sui “nuovi Ambrosini” e su Stefano Sensi, vicinissimo al Milan: “I giocatori di oggi sono diversi da me, non riesco a trovarne uno che mi assomiglia. Io stavo lì in mezzo, ero un incontrista, facevo a sportellate, mi inserivo. Sensi? E’ un giocatore vero, che sa fare tante cose, che le sa fare bene. Ha personalità, si fa dare la palla, non ha paura di prendersi le sue responsabilità. Va inserito in un contesto giusto, in un certo tipo di calcio, con un allenatore che ragiona in un modo chiaro, ma è cresciuto molto. Ha fatto il salto di qualità”.

Infine sulla proprietà Elliott, subentrata a luglio della scorsa estate: “Non è una situazione semplice. C’è un fondo che parla poco, non ho idea di quali siano i piani. Se vuoi vincere è chiaro che devi investire, se vuoi programmare devi comunicare che la programmazione comporta del tempo, e che non si può vincere subito”. 

 

Giacomo Giuffrida – Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it

Se vuoi essere aggiornato solamente sulle notizie di tuo interesse, è arrivata l'APP che ti invierà solo le notifiche per le notizie di tuo interesse!

✅ Scarica Qui x Android: TopDay_PlayStore
✅ Scarica Qui x OS: TopDay_AppStore