News Milan, il presidente Squinzi parla in vista di Atalanta-Sassuolo.

Giorgio Squinzi Sassuolo
Giorgio Squinzi (©Getty Images)

Il Milan per sperare di qualificarsi alla prossima Champions League non deve solamente battere la Spal a Ferrara. Infatti, deve anche sperare che una tra Atalanta e Inter non vinca. Solamente con questo tipo di incastro i rossoneri riuscirebbero a salire almeno al quarto posto.

La squadra di Gian Piero Gasperini giocherà contro il Sassuolo a Reggio Emilia, ma il Mapei Stadium per l’occasione sarà il suo campo casalingo visto che l’impianto di Bergamo è soggetto a lavori di ristrutturazione. Una situazione particolare, ma capita anche questo nel calcio.

-> Per seguire tutti gli aggiornamenti sulle ultime news MilanLEGGI QUI.

News Milan, verso Atalanta-Sassuolo: parla Squinzi

Giorgio Squinzi, patron del Sassuolo, è stato intervistato da La Gazzetta dello Sport e ha risposto in merito alla possibilità di riuscire a fare un favore al Milan, del quale è noto tifoso: «Sarà difficile, molto difficile. Il Sassuolo farà di tutto per vincere, come ovvio. Ma ripeto, sarà una partita molto complicata. L’Atalanta è forte, ha il morale alto. Mi piace: è una bella squadra, ha un bravo allenatore, è guidata da dirigenti di grande livello. Se lo meritano, sono la dimostrazione di quanto anche nel calcio sia importante l’occhio dell’imprenditore, di chi dirige l’impresa. Lo sa quali sono le squadre che amo di più? Nell’ordine: Sassuolo, Milan, Atalanta».

Come già dichiarato dall’allenatore neroverde Roberto De Zerbi, anche Squinzi conferma l’intenzione di impegnarsi a battere la formazione di Gasperini. Ovviamente non manca di evidenziare che fare risultato contro i nerazzurri sia comunque complicato, vista la loro forza e l’entusiasmo con il quale arriveranno all’appuntamento che può permettergli di conquistare una storica qualificazione alla prossima Champions League.

Il patron del Sassuolo viene interpellato anche sul lavoro di Gennaro Gattuso e sulla situazione del Milan, attualmente quinto in classifica: «Gattuso è stato ammirevole, con i giocatori che aveva ha fatto grandi cose: ci ha messo grinta e anima. A tratti il Milan ha giocato anche bene, ma la squadra va rinforzata per tornare veramente competitiva».

Nuovo stadio, Sala: “Ancora nessun progetto da Inter e Milan”

 

Redazione MilanLive.it