Sky – Milan, l’agente di Cutrone in sede: incontro finito

Patrick Cutrone
Patrick Cutrone (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – Nelle frenetiche giornate di giugno, il Milan punta a programmare la prossima stagione e le mosse di mercato, anche tramite incontri importanti vis à vis in sede.

Oggi, dopo l’incontro con il procuratore di Stefan Simic, a Casa Milan si è recato Donato Orgnoni, uno degli agenti del giovane talento azzurro Patrick Cutrone, attualmente impegnato agli Europei Under-21. Il giocatore ha spiegato di voler rimanere in rossonero, ma prima vuole capire se ci sarà spazio per lui nelle gerarchie di Marco Giampaolo. Il tecnico gioca con due punte, di cui una d’area e l’altra mobile. Il giovane bomber è chiuso da Krzysztof Piatek ad oggi.

>> Per seguire tutti gli aggiornamenti sulle news MilanCLICCA QUI <<

Calciomercato Milan, l’agente di Cutrone vede Maldini

Incontro concluso poco fa. Per ora non ci sono informazioni, il futuro di Cutrone ancora tutto da decidere: in mattinata il quotidiano Tuttosport aveva fatto sapere di una strategia del Torino per cercare di convincere il classe ’98 a trasferirsi in granata in questa sessione estiva. Ma anche altri club come Fiorentina e Sassuolo sono molto interessati dalle qualità offensive di Cutrone: i viola sotto richiesta di Vincenzo Montella lo vorrebbero come risorsa per l’attacco mentre gli emiliani potrebbero chiedere il prestito del giocatore all’interno dell’affare Sensi.

Molte le pretendenti per il calciatore nativo di Como che è considerato l’attaccante italiano più talentuoso e dotato del momento, almeno nelle giocate in area avversaria. C’è da comprendere se il nuovo allenatore Marco Giampaolo lo potrà considerare utile e arruolabile come seconda punta nel suo 4-3-1-2 di base, al fianco di Piatek nel tandem offensivo, oppure se lo riterrà non così idoneo o adeguato a questo tipo di schema. Determinante sarà l’incontro di oggi con Paolo Maldini per capire se ci sarà spazio in futuro nella squadra titolare rossonera o se la fiducia degli ultimi anni sarà scemata.

 

Keivan Karimi – Redazione MilanLive.it