Pedullà: “Riso intermediario di Lovren. Giampaolo vuole Andersen”

Dejan Lovren
Dejan Lovren (©Getty Images)

Calciomercato Milan: Giuseppe Riso è l’intermediario di Lovren, ma Giampaolo spinge per Andersen.

Col Real Madrid oggi si è parlato di Dani Ceballos, domani è la giornata chiave per Jordan Veretout. Il Milan però è anche alla ricerca di un difensore centrale. Diversi nomi sul piatto, dai più giovani ai meno giovani.

Da qualche tempo si parla di Dejan Lovren, in uscita dal Liverpool e a prezzo di saldo. Può lasciare l’Inghilterra per meno di 15 milioni e ha già dato la sua disponibilità per abbassarsi l’ingaggio, oggi fissato intorno ai 5 milioni. In questi giorni ci sono stati diversi incontri a Casa Milan con Giuseppe Riso, agente di Stefano Sensi. Ma, come spiegato da Alfredo Pedullà a Sportitalia, il noto procuratore italiano è anche l’intermediario del difensore croato, quindi è probabile che si sia parlato di lui in uno di questi incontri.

Pr quanto riguarda la difesa però, per Marco Giampaolo l’obiettivo numero uno è e resta Joachim Andersen. La valutazione che fa la Sampdoria è di circa 30-35 milioni. C’è stata un’offerta del Tottenham in questi giorni e piace anche alla Juventus. Il giocatore ha definito il nuovo allenatore del Milan “una personalità molto importante per la mia crescita“. Si sente pronto per il grande salto e un passaggio in rossonero sarebbe molto interessante. Ma la cifra richiesta dalla Samp è molto alta.

Sempre sulla difesa, il Milan sembra aver accelerato per Ozan Kabak, difensore turco classe 2000 dello Stoccarda. Stando alle ultime indiscrezioni, la società rossonera avrebbe alzato l’offerta di ingaggio, mentre il cartellino costerà 15 milioni, cioè la cifra della clausola per la retrocessione. Nella giornata di domani, come per Jordan Veretout, si può chiudere anche per lui.

 

Redazione MilanLive.it