Gazzetta – Milan, affondo per Kabak. Cutrone via, fissato il prezzo

cutrone patrick ac milan
Patrick Cutrone (©Getty Images)

Calciomercato Milan: rossoneri forti su Kabak, Cutrone può essere sacrificato.

La dirigenza del Milan è finalmente al completo. Ieri l’ufficialità di Frederic Massara come nuovo direttore sportivo. Comporrà la triade insieme a Zvonimir Boban e Paolo Maldini. I tre sono al lavoro già da più di una settimana sul calciomercato.

Giovedì il viaggio a Madrid per incontrare il Real: la società rossonera ha chiesto informazioni su qualche giocatore, da Dani Ceballos a Martin Odegaard, ma non siamo ancora entrati nel vivo. La trattativa più calda del momento, in entrata, è quella con lo Stoccarda per Ozan Kabak. C’è da sostituire la casella lasciata libera da Cristian Zapata: Dejan Lovren costa troppo, Joachim Andersen pure. Il turco, invece, convince sotto ogni punto di vista: si prende per 15 milioni (cifra della clausola rescissoria per la retrocessione) e non guadagna molto. Il Milan ha fatto ciò che doveva, ora si attende una risposta. Il giocatore è tentato anche da Porto, Monaco e Bayern Monaco, come scrive la Gazzetta dello Sport.

PEDULLA’: “MILAN, RILANCIO NELLA NOTTE PER VERETOUT”

Calciomercato Milan, Cutrone verso la cessione

Nelle ultime ore ci sono stati sviluppi anche sul fronte cessioni. Ieri l’incontro a Casa Milan fra Maldini e Donato Orgnoni, agente di Patrick Cutrone. Stando alla rosea, il direttore tecnico rossonero avrebbe fatto capire al procuratore che il suo assistito può partire. Nella testa di Marco Giampaolo e del club c’è l’idea di puntare forte a rivalutazione di André Silva, prossimo al rientro dal prestito al Siviglia – e, per caratteristiche, adatto a fare da spalla a Krzysztof Piatek come seconda punta – ed eventualmente a quella di Patrik Schick (se ci saranno le condizioni). Cutrone vuole più spazio, ma evidentemente al Milan è chiuso. Già è entrato in qualche trattativa: l’aveva chiesto il Sassuolo nell’affare Stefano Sensi, c’è un piano del Torino, la Fiorentina segue con interesse. I rossoneri puntano a far cassa e hanno fissato il prezzo a 25 milioni. In un mercato folle (Sensi, appunto, passerà all’Inter per un’operazione complessiva di 30 milioni), questa cifra per il giovane bomber rossonero ci sembra davvero troppo bassa.

https://www.youtube.com/watch?v=JgRc9Oabxco

 

Redazione MilanLive.it