L’interesse del Milan per Dejan Lovren è concreto, ma altrettanto complicato. Le richieste del Liverpool sono ritenute alte dai rossoneri. 

Dejan Lovren
Dejan Lovren (©Getty Images)

Da tempo si parla di un interesse per Dejan Lovren. Il Milan ha necessità di rinforzare la difesa ingaggiando un centrale esperto capace di far fare il salto di qualità al reparto e che possa lavorare bene da titolare al fianco di Alessio Romagnoli.

Il centrale del Liverpool è reduce dalla vittoria in Champions League, ma in stagione non ha mai giocato con continuità. Klopp, oltre ovviamente a Van Dijk, gli ha spesso preferito Joel Matip. Dall’Inghilterra nei giorni scorsi scrivevano che i Reds non avevano intenzione di cedere Lovren. Non a caso le richieste per il croato sono altissime, soprattutto vista l’età e l’effettivo valore non eccelso del difensore: si parla di una richiesta di 25-28 milioni di euro.

SONDAGGI DALLA PREMIER LEAGUE PER KESSIE

Lovren-Milan: pista complicata

Lovren ha compiuto 30 anni proprio nella giornata di ieri, 5 luglio. Nel corso della stagione appena conclusa, ha collezionato solo 18 presenze, e un minutaggio totale molto basso (1.261 minuti totali, ovvero una media di 70 minuti giocati per partita nelle 18 presenze accumulate).

Nuovi aggiornamenti sono arrivati in questi minuti da Nicolò Schira, giornalista della Gazzetta, il quale tramite Twitter ha scritto: “Pista non semplice, nonostante il lavoro di agenti e intermediari, quella di Dejan Lovren al Milan: rossoneri interessati per un investimento da 15 milioni, mentre il Liverpool ne chiede 25. Pure l’ingaggio da 4,5 mln netti (fino al 2021) rappresenta ostacolo”.

Al Milan serve un difensore, ma spendere oltre 20 milioni per un 30enne nemmeno particolarmente forte (con tutto il rispetto), sarebbe un’operazione che difficilmente rientrerebbe nei parametri dettati da Gazidis. Vedremo se Maldini avvallerà o meno questo potenziale trasferimento.

MILAN, CHIESTE INFORMAZIONI PER MANCINI

Giacomo Giuffrida – Redazione MilanLive.it