Ma quale addio? Donnarumma e Rodriguez vogliono restare al Milan

Altro che cessione imminente! Sia Gigio Donnarumma che Ricardo Rodriguez avrebbero fatto capire di voler restare ancora a lungo

gianluigi donnarumma milan empoli
Gianluigi Donnarumma (©Getty Images)

Di certo l’estate del Milan non sarà tutta rose e fiori, ovvero un coacervo di acquisti costosi ed intriganti, ma ci sarà anche il tempo immancabile delle cessioni forzate e dolorose.

I rossoneri, per rispettare i parametri del Fair Play Finanziario e non dover essere più costretti a rinunciare alle coppe europee come accaduto quest’anno, dovranno fare dei sacrifici passando anche da alcune partenze onerose, utili a rimpinguare le casse di via Aldo Rossi ed evitare l’occhio severo della commissione di controllo dell’UEFA.

Sfrontato e talentuoso: il Milan accoglie Theo Hernandez

Donnarumma e Rodriguez pronti a restare al Milan: le ultime!

Due dei calciatori che più di altri sono stati indicati come quasi sicuri partenti per esigenze economiche e tecniche sono il portiere Gianluigi Donnarumma, vero e proprio pezzo pregiato della rosa Milan, e Ricardo Rodriguez, terzino svizzero titolarissimo nelle ultime due stagioni.

Entrambi sono stati già ampiamente accostati a squadre straniere: per Donnarumma si è ripetutamente parlato di un assalto del PSG di Leonardo, mentre su Rodriguez sembrano esserci diversi sondaggi di squadre tedesche e inglesi. Ma oggi arrivano smentite sulla volontà dei due calciatori rossoneri di lasciare a breve Milanello.

Come scrive Calciomercato.com Donnarumma avrebbe comunicato al Milan la decisione di restare, di non prendere in considerazione altre offerte. Una scelta fatta assieme alla famiglia, che crede come Milano resti la soluzione migliore per la crescita ed il benessere di Gigio, portiere forte e maturo ma ancora giovanissimo.

L’edizione di Tuttosport di oggi invece ‘blinda’ Rodriguez: il difensore, nonostante l’arrivo ufficiale di Theo Hernandez come concorrente diretto per la corsia mancina, è pronto ancora a giocarsi le sue carte nel Milan. Il club rossonero infatti sta valutando la cessione di Diego Laxalt (Zenit o Atalanta) trattenendo almeno per ora l’ex Wolfsburg, costruendo di fatto una fascia sinistra difensiva di lusso.

Milanello, oggi primo giorno per Giampaolo

 

Keivan Karimi – Redazione MilanLive.it